HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi deve rinforzarsi di più a gennaio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Frosinone
  Parma
  Cagliari
  ChievoVerona
  Atalanta
  Lazio
  Inter
  Genoa
  Milan
  Sampdoria
  Bologna
  SPAL
  Sassuolo
  Fiorentina
  Torino
  Udinese
  Empoli

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Betis - Higuain titolare, Sanabria scalpita

Calcio d'inizio ore 18.55. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
25.10.2018 06:40 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 5241 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Vincere per ipotecare il passaggio del turno. E' questo l'obiettivo del Milan che, oggi pomeriggio, cercherà i tre punti per fuggire a +5 sulle inseguitrici nel girone F di Europa League. L'avversario di giornata sarà il Betis di Siviglia, sicuramente la squadra più ostica: gli spagnoli giocano un buon calcio, anche se arrivano a questa sfida da due sconfitte consecutive in campionato contro Atletico Madrid e Valladolid. Dodici i punti in classifica, gli stessi dei rossoneri in Serie A.
Gennaro Gattuso, però, anche nella consueta conferenza stampa della vigilia ordina il riscatto dopo il ko nel derby contro l'Inter: "Siamo venuti a mancare nel palleggio, potevamo fare meglio. Ora pensiamo al Betis, che palleggia in un modo incredibile. Fa pochi gol perchè non riesce a concretizzare ma fa molto possesso palla, ha una squadra che ha benzina nelle gambe. E' una gara difficile, loro ti fanno correre tanto".
A dirigere l'incontro, il cui calcio d'inizio è fissato per le 18.55 e che potrete seguire con la diretta testuale di TUTTOmercatoWEB.com, sarà l'olandese Bas Nijhuis.

COME ARRIVA IL MILAN - Solito 4-3-3 per Gattuso, che cambierà qualcosina nello schieramento tattico. In porta, ad esempio, andrà Reina. In avanti, invece, Higuain sarà ancora titolare, con Cutrone costretto alla panchina; con l'argentino, nel tridente, spazio a Suso e Borini, quest'ultimo in pole su Castillejo. A centrocampo Bakayoko, Biglia e Bonaventura, con Kessie che potrebbe riposare. In difesa, infine, spazio a Calabria, Romagnoli, Zapata e Laxalt, quest'ultimo in ballottaggio con Rodriguez.

COME ARRIVA IL BETIS - Quique Setien disporrà in campo i suoi con il collaudato 3-4-2-1: in avanti Sanabria dovrebbe partire dal 1', con Inui e Boudebouz alle sue spalle. A centrocampo Barragan e l'ex Fiorentina Tello potrebbero essere i due esterni, con Carvalho e Lo Celso al centro. In difesa, infine, giocheranno Bartra, Mandi e Sidnei, anche se non è da escludere la presenza di Feddal.

LE PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Zapata, Romagnoli, Laxalt; Bakayoko, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Borini. A disposizione: G. Donnarumma, Caldara, Rodriguez, Kessie, Bertolacci, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

BETIS (3-4-1-2): Robles; Mandi, Bartra, Sidnei; Barragan, Lo Celso, Carvalho, Tello; Inui, Boudebouz; Sanabria. A disposizione: Lopez, Feddal, Kaptoum, Junior, Canales, Loren, Leon. Allenatore: Quique Setien.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 12 novembre IDEA FRANCESE PER LA DIFESA DELLA JUVE. MILAN SU DIAWARA, INTER E ROMA VOGLIONO MANCINI. IL NAPOLI BLINDA MILIK FINO A GIUGNO. VELAZQUEZ? L'UDINESE SONDA NICOLA, MA NON HA ANCORA DECISO. CHIEVO, PER IL DOPO-VENTURA IL FAVORITO È DI CARLO Novità sul mercato della Juventus: secondo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy