HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Juventus - Higuain sì, Dybala con CR7

10.11.2018 06:42 di Antonino Sergi   articolo letto 14024 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

L'attesa sta per finire, il dodicesimo turno di Serie A si chiuderà con il big match del Giuseppe Meazza tra i padroni di casa del Milan e la Juventus. E' tutto pronto per questa grande sfida, il palcoscenico è dei migliori anche se gli obiettivi sono abbastanza diversi. Smaltiti gli impegni europei, i rossoneri arriva a questa gara in un buon stato di forma dal punto di vista dei risultati. Al Villamarin di Siviglia è arrivato il pareggio contro il Betis, è piaciuta la reazione degli uomini di Gattuso che stanno sempre di più incarnando lo spirito del proprio tecnico nonostante le difficoltà. Quarto posto agganciato per il Milan dopo la serie di tre vittorie consecutive, l'ultima ad Udine contro la squadra di Velazquez grazie alla rete a tempo scaduto del capitano Alessio Romagnoli che ci ha preso gusto dopo quella precedente e decisiva contro il Genoa. Contro la Juventus sarà quasi un esame di maturità per valutare la reali ambizioni del Diavolo. Intanto i bianconeri hanno digerito la prima sconfitta stagionale arrivata nell'ultima giornata di Champions League contro il Manchester United in una partita colpevolmente non chiusa e decisa da due episodi. Imbattuti invece in campionato, dieci vittorie ed un solo pari che permettono ad Allegri di guardare la seconda piazza a sei punti di distanza. Cristiano Ronaldo si è calato alla grande e con naturalezza nella nuova realtà, ha deciso la sfida con l'Empoli con una doppietta e in Champions ci ha messo la sua prima grandissima firma. Quella di San Siro sarà poi la sfida tra Gonzalo Higuain e Leonardo Bonucci, l'argentino per la prima volta contro i bianconeri dopo l'addio di questa estate e il centrale che per una stagione ha indossato la fascia di capitano dei rossoneri. E' tutto pronto, che lo spettacolo abbia inizio.

COME ARRIVA IL MILAN - Non potevano arrivare in condizioni peggiori i rossoneri per questa grande sfida contro la Juventus, Gattuso fa la conta degli indisponibili ai quali è da aggiungere il nome di Musacchio che potrebbe rimanere fuori almeno due mesi. Oltre all'argentino non saranno dalla partita Caldara, Strinic, Biglia mentre Bonaventura e Calhanoglu rimangono in fortissimo dubbio. Il tecnico rossonero dovrebbe affidarsi al 4-4-2 con Donnarumma in porta mentre sulla linea difensiva si valuta il recupero di Calabria, in caso contrario è pronto Abate con Rodriguez sul versante opposto mentre al centro insieme a capitan Romagnoli ci sarà ovviamente Zapata vista la grandissima emergenza. Suso e Laxalt saranno gli esterni di centrocampo, il primo con il compito di accentrarsi quasi da trequartista come successo già contro l'Udinese. In mezzo spazio per la coppia tutta muscoli formata da Kessié e Bakayoko con Bonaventura che probabilmente partirà dalla panchina. Davanti recupera Gonzalo Higuain dopo l'infortunio della Dacia Arena, stringe i denti invece Patrick Cutrone per far coppia con il Pipita.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Sta sciogliendo gli ultimi dubbi Max Allegri per la gara di San Siro, il modulo dovrebbe essere il 4-3-3 con l'unico indisponibile che sarà il tedesco Emre Can. Confermato in porta il polacco Szczesny mentre in difesa dovrebbe tornare Joao Cancelo ad occupare la corsia destra con Alex Sandro sul versante opposto. Il primo ballottaggio lo troviamo già nel cuore della retroguardia bianconera, sicuro del posto Bonucci mentre Benatia prova ad insidiare Chiellini che comunque rimane leggermente favorito. Sulla linea dei centrocampisti è sicuro di un posto da titolare Blaise Matuidi con Miralem Pjanic, il francese è stato lasciato a riposo nell'impegno di Champions League contro il Manchester United. Proprio in quest'ultima sfida si è messo in mostra Bentancur ma stavolta il centrocampista uruguayano potrebbe accomodarsi in panchina per fare spazio all'esperienza di Khedira. Nel tridente avanzato invece sono anche qui due le certezze, ovviamente Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala con Mandzukic che si gioca una maglia con il colombiano Cuadrado.

LE PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessié, Bakayoko, Laxalt; Cutrone, Higuain. Allenatore: Gennaro Gattuso.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Chiellini, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Ronaldo, Mandzukic. Allenatore: Massimiliano Allegri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve, tegola Khedira: possibile distorsione alla caviglia per il tedesco Brutte notizie per Sami Khedira: secondo quanto riferito dai colleghi di Radio Sportiva, il centrocampista tedesco della Juventus si sarebbe fermato nel corso dell'allenamento di oggi, vittima di una distorsione alla caviglia. Da verificare, ovviamente, entità dell'infortunio e tempi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy