HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Cagliari - Insigne e Allan in dubbio

05.05.2019 06:27 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 5446 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

I rispettivi obiettivi sono stati raggiunti. Il Napoli ha conquistato la certezza matematica del piazzamento in Champions League, il Cagliari ha raggiunto la celebre quota 40 punti che storicamente dà la salvezza (quest'anno, come negli ultimi, basterà anche meno); e, proprio questa domenica sera al San Paolo, anche i sardi potranno portare l'aritmetica della propria parte. Appuntamento alle 20.30, lo spettacolo in campo ci sarà, quello sugli spalti sarà sicuramente inferiore.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Il Napoli torna al San Paolo con l'obiettivo di riscattare l'ultima gara interna e dare continuità al successo con il Frosinone. Ancelotti ha fissato nel superamento di quota 80 punti l'obiettivo in queste ultime partite, che sfrutterà al meglio anche per ottenere indicazioni in vista della prossima stagione. Al San Paolo la squadra di Ancelotti non ha vinto nelle ultime due gare interne e tre gare senza vittorie risalgono addirittura al 2010 (furono cinque in quella crisi). Bisogna trovare lo sprint finale in casa, anche per provare a riportare allo stadio i tifosi (proprio col Cagliari probabilmente si otterrà il record negativo di presenze). Per quel che concerne la formazione, il tecnico di Reggiolo ha dubbi legati ai big: Insigne e Allan non sono al meglio, ma entrambi recuperabili e possibili titolari. Più probabile però che ci sia Mertens al posto del capitano e la conferma di Younes in mediana, con Zielinski accentrato accanto a Fabian. Soliti ballottaggi in difesa: Albiol non è al meglio e se la gioca con Luperto, Hysaj e Ghoulam sulle fasce proveranno a spuntarla su Malcuit e Mario Rui.

COME ARRIVA IL CAGLIARI - Il Cagliari è ormai salvo, a quota 40 punti, con ancora quattro partite da disputare. La squadra di Rolando Maran, allenatore fresco di rinnovo di contratto, è reduce dalla brutta sconfitta con la Roma e, grazie anche ad una classifica ormai tranquilla, potranno tentare il riscatto giocandosela a viso aperto tanta spensieratezza. Prima del k.o. dell'Olimpico, le vittorie con SPAL e Frosinone e l'insperato pareggio di Torino hanno ricaricato l'ambiente e fatto guadagnare la riconferma al tecnico ex Chievo, che per questa dovrà far fronte a qualche problemino in attacco. Out sia Joao Pedro che Birsa, si pensa di concedere spazio a Cerri accanto a Pavoletti, ma non è da escludere che sia giunto il momento di Thereau. Barella sarà avanzato sulla trequarti, così in mediana ci sarà spazio anche per Padoin e Ionita insieme a Cigarini.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Younes; Mertens, Milik. Allenatore: Ancelotti

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Lu. Pellegrini; Padoin, Cigarini, Ionita; Barella; Cerri, Pavoletti. Allenatore: Maran


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve, Pjanic: "Allegri è stato eccezionale nella gestione del gruppo" Il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic è il protagonista dell'evento Randstad all'Allianz Stadium. Il giocatore ha ripercorso i suoi primi passi nel mondo del calcio e spiegato quali sono le attenzioni che un calciatore professionista deve avere nel corso della carriera: Sui...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510