HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Chievo - Dubbio Hamsik per Sarri

Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 15 su TMW!
08.04.2018 06:24 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 4961 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

E' un po' come essere all'ultima spiaggia. Per il Napoli sarà così da qua alla fine, perché adesso non ci si può permettere per nessuna ragione di perdere punti. E pure il Chievo, dal canto suo, ha bisogno di un risultato positivo per muovere una classifica che s'è fatta deficitaria. Nella trentunesima giornata di Serie A si sfideranno queste due squadre che, con ambizioni completamente diverse, sono pronte a darsi battaglia. Appuntamento fissato per oggi alle 15 al San Paolo, che si preannuncia quasi sold-out.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Cinque punti nelle ultime quattro partite hanno frenato la marcia verso lo scudetto. Il Napoli, capolista per gran parte della stagione, è scivolato adesso a -4 dalla Juventus, ma non vuole darsi per vinto. A preoccupare l'ambiente azzurro, però, c'è l'ultima prestazione contro il Sassuolo, che ha lasciato sicuramente a desiderare. Gli attaccanti non segnano più e anche la difesa adesso sta ballando un po', pur restando la seconda meno battuta del campionato. Un lieve calo, dal quale bisogna subito riprendersi in questo match col Chievo, avversario storicamente insidioso per gli azzurri. Maurizio Sarri dovrà far fronte alle squalifiche di Albiol e Jorginho, che non saranno della partita. Al loro posto sicuramente spazio a Chiriches e Diawara, due cambi obbligati per il tecnico di Figline Valdarno. Che però qualche piccolo dubbio dietro pure se lo porta: Hamsik ha saltato l'ultima gara e ora è in ballottaggio (ma favorito) con Zielinski per un posto in mediana. In avanti, invece, c'è Milik che scalpita, ma verosimilmente partirà ancora dalla panchina, con Mertens sempre titolare.

COME ARRIVA IL CHIEVO - I tre punti conquistati la scorsa settimana contro la Sampdoria hanno dato una boccata d'ossigeno niente male al Chievo, allontanatosi un po' da una zona rossa che s'era fatta davvero troppo vicina. In settimana, invece, nel recupero col Sassuolo è arrivata la beffa del rocambolesco pareggio al 95' di Cassata. Ora il Crotone terzultimo è cinque lunghezze dietro, né poco né tanto, ma per dare maggiore tranquillità a tutto l'ambiente bisogna ancora macinare punti, a cominciare da questo difficilissima trasferta. Per quanto riguarda la formazione, Rolando Maran si ritrova con una piccola emergenza in difesa: Cacciatore è squalificato, Dainelli e Jaroszynski hanno lavorato ancora a parte in settimana, Gamberini e Bani sono usciti malconci dalla sfida col Sassuolo ma dovrebbero recuperare. Così, accanto a questi ultimi due, spazio alla conferma di Gobbi e alla chance per Tomovic sulla destra. In mediana Depaoli potrebbe far rifiatare Castro, anche se quest'ultimo è in vantaggio nel ballottaggio. Così come il grande ex Giaccherini, che ha giocato la prima metà di stagione proprio con la maglia del Napoli: sulla trequarti dovrebbe esserci ancora lui, con la quarta panchina di fila per Birsa, ma non è da escludere un cambio di idea delle ultime ore. In attacco c'è Inglese, di proprietà di De Laurentiis, ma accanto a lui dubbio tra Meggiorini e Stepinski.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Maggio, Tonelli, Milic, Rog, Zielinski, Machach, Ounas, Milik. Allenatore: Sarri

CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Sorrentino; Tomovic, Gamberini, Bani, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Giaccherini; Meggiorini, Inglese. A disposizione: Seculin, Confente, Cesar, Jaroszynski, Rigoni, Birsa, Pellissier, Pucciarelli, Stepinski. Allenatore: Maran


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Milan, Higuain a Malpensa: "Io al Chelsea? Cercate casino con me" Al termine della finale di Supercoppa Italiana, persa 1-0 dal Milan contro la Juventus a causa della rete segnata da Cristiano Ronaldo, la squadra rossonera è partita dall'aeroporto di Gedda alla volta dell'Italia. L'Airbus A340-312 con a bordo la squadra, lo staff tecnico e la dirigenza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->