HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Liverpool - C'è Milik. Dubbio Salah

Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 21 su TMW!
03.10.2018 06:13 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 4373 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Le stelle s'innalzano nel cielo blu, ma anche sul verde del rettangolo di gioco. Sono le notti più speciali, al San Paolo forte anche di più che in altre zoni d'Europa. Sono le notti per cui vale la pena vivere, sognare diventa un dovere e non un privilegio. Sono le notti di Champions League, con tutto il loro fascino. A Fuorigrotta manca da oltre dieci mesi, il Napoli non vede l'ora di trovare il primo successo nella competizione. Ma contro il Liverpool, una delle candidate alla vittoria finale, l'impresa è probitiva. Il campo, l'unico vero giudice, comincerà a parlare stasera alle 21.

COME ARRIVA IL NAPOLI - La caduta di Genova è stata vista come una battuta d'arresto normale nel corso d'un processo di cambiamento. Quella con la Juventus, invece, è stata presa con filosofia, perché perdere a Torino ci può stare. Il Napoli non è stato colpito nel morale, si ritrova di fronte il Liverpool consapevole di potersela giocare alla pari, fosse solo per le ottime prestazioni viste in tutte le altre partite della stagione. Al San Paolo è atteso il tutto esaurito, la spinta dei tifosi sarà fondamentale contro un avversario di tale livello. Carlo Ancelotti sta fregando tutti con le sue formazioni, in cui regala sempre qualche sorpresa. E siamo certi che anche stavolta non si smentirà. Le ultime indiscrezioni raccontano di una volont di cambiare poco stavolta, forse qualche avvicendamento dalla cintola in su. A centrocampo Allan è imprescindibile, mentre per l'altra maglia è corsa a tre: Fabian è in vantaggio su Diawara e Hamsik, che ha giocato l'ultima e potrebbe riposare. Ballottaggio anche sulla fascia sinistra: più probabile Zielinski, ma Verdi non è da escludere. In attacco invece, dal momento che con la Juventus è toccato a Mertens, dovrebbe essere il turno di Milik partire dal primo minuto.

COME ARRIVA IL LIVERPOOL - Imbattuto da inizio stagione, primo in Premier League, già in vetta anche a questo girone di Champions League e con un autostima alle stelle, perché da quelle parti tutti sanno che quest'anno la macchina è quasi perfetta. Il Liverpool arriva a mille allora a questa trasferta in terra partenopea, già tra le candidate al trionfo, dopo la finale disputata lo scorso anno e un mercato che ha ulteriormente rafforzato la squadra con acquisti del calibro di Alisson, Naby Keita e Fabinho. Nelle ultime sei trasferta i Reds hanno perso una sola volta, segnando addirittura 20 gol. Numeri da capogiro, da campioni. Anzi, da vicecampioni d'Europa. Jurgen Klopp ha ancora qualche dubbio di formazione, ma sorride perché sa di aver recuperato van Dijk. Per l'altra maglia il ballottaggio è tra Gomez e Matip, con Alexander-Arnold a destra e Robertson dall'altro lato. In mediana un paio di ballottaggio: Henderson, Wijanldum e Fabinho si giocano il posto accanto a Keita e Milner, con l'olandese avanti a tutti. In attacco potrebbe clamorosamente restare in panchina Salah: è un'idea che frutta nelal testa del manager tedesco, visto il periodo di forma di Sturridge, ma per ora le quotazioni dell'ex Roma sono ancora più alte rispetto a quelle dell'inglese.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian, Zielinski; Insigne, Milik. A disposizione: Karnezis, Maksimovic, Malcuit, Hamsik, Diawara, Verdi, Mertens. Allenatore: Ancelotti

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Milner, Wijnaldum, Keita; Salah, Firmino, Mané. A disposizione: Mignolet, Matip, Clyne, Henderson, Fabinho, Sturridge, Shaqiri. Allenatore: Klopp


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TOP NEWS Ore 17 - Napoli, c'è Insigne. Roma e Juve, assenze pesanti Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti del pomeriggio. Napoli: Insigne c'è, ecco i convocati per Parigi. Verdi, l'esito degli esami - Leggi la news, CLICCA QUI! Inter, gli esami: distorsione alla caviglia...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy