HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Sassuolo - Ancelotti cambia ancora

Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 18 su TMW!
07.10.2018 06:25 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 9473 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

L'impronta del calcio di Sarri è ancora presente in qualche aspetto del nuovo Napoli di Carlo Ancelotti. Che stasera scenderà in campo contro un'altra squadra che prova ad emularne i meccanismi, sotto un certo punto di vista, con la guida di Roberto De Zerbi - tra l'altro ex azzurro - che fa del gioco offensivo il suo credo tattico. Al San Paolo arriva il Sassuolo, la più bella rivelazione di questa prima parte di stagione. Sarà divertente vederlo sfidare un'altra big, le aspettative di spettacolo sono alte. Appuntamento alle 18, la Serie A è giunta al suo ottavo capitolo.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Obiettivo: dimenticare velocemente il bel successo ottenuto contro il Liverpool in Champions League e rimettersi a marciare anche in campionato. Il Napoli può giocare sulle ali dell'entusiasmo per una vittoria di lusso, ma deve archiviare rapidamente anche il k.o. rimediato a Torino, che l'ha fatto scivolare a -6 in classifica dalla Juventus capolista. Contro il Sassuolo però non sarà una passeggiata, questo è certo. Per quanto riguarda la formazione Carlo Ancelotti dovrebbe ricorrere ancora al turnover al quale ci ha abituati da inizio stagione, tanto che potrebbero essere finanche sei i cambi. Il primo ballottaggio è tra i pali, dove Karnezis è in vantaggio su Ospina. In difesa si rivedrà sicuramente Hysaj e pure Malcuit, visto che Mario Rui è squalificato mentre Luperto è out a causa di un affaticamento. Al centro Maksimovic potrebbe dare un turno di riposo ad Albiol. In mediana certo il rientro di Zielinski, che dovrebbe agire sulla fascia sinistra, con Verdi che invece potrebbe far rifiatare Callejon dall'altro lato. Ma attenzioni anche ad Ounas per una delle due fasce. Al centro i titolari dovrebbero essere Allan e Diawara. In attacco Mertens dovrebbe vincere il ballottaggio con Insigne.

COME ARRIVA IL SASSUOLO - Tredici punti dopo sette giornate è un ottimo bottino per una squadra che ha come obiettivo una salvezza tranquilla. Il Sassuolo s'è ritrovato quarto in classifica grazie ad un inizio sprint, quattro vittorie, un pareggio e solo due sconfitte. L'ultima lo scorso turno, nella netta battuta d'arresto interna contro il Milan. Una frenata o l'inizio di qualcosa di peggiore? Lo scopriremo solo vivendo, intanto già ci si aspetta una reazione dal sodalizio neroverde. Che per questa sfida sarà orfano di Duncan e Peluso, entrambi non al meglio. Roberto De Zerbi, grande ex di giornata, dovrebbe ricorrere al 3-4-3 con la linea difensiva composta da Marlon, Magnani e Ferrari. I dubbi sono dalla cintola in su: Bourabia è in ballottaggio con Locatelli per il posto accanto a Magnanelli. In attacco forte candidato è Boga, anche se alla fine dovrebbe spuntarla Di Francesco. Babacar e Matri scalpitano, specie l'ex Modena, ma alla fine dovrebbe essere preferito Boateng nelle vesti di falso nueve.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Verdi, Allan, Diawara, Zielinski; Insigne, Mertens. A disposizione: Ospina, D'Andrea, Albiol, Rog, Fabian, Ounas, Hamsik, Callejon, Milik. Allenatore: Ancelotti

SASSUOLO (3-4-3): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Locatelli, Magnanelli, Rogerio; Berardi, Boateng, Di Francesco. A disposizione: Pegolo, Lemos, Sensi, Adjapong, Dell'Orco, Boga, Bourabia, Sernicola, Djuricic, Matri, Babacar, Brignola. Allenatore: De Zerbi


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Meluso “Per avanzare bisogna vincere o pareggiare, che non è semplice. L’Ascoli viene da una serie positiva di risultati. Da qui alla fine le partite sono tutte importanti. Ci servono pazienza e forza interiore perché ora i punti pesano di più”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510