HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Udinese - Chiriches, Rog e Ounas dal 1'

Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 21 su TMW!
19.12.2017 06:50 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 4674 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Eccola qua, puntuale come un orologio svizzero. La Coppa Italia che in mezzo alla settimana torna e si prende le luci della ribalta. A maggior ragione se a scendere in campo è la prima della classe, quel Napoli che non avrà intenzione - supponiamo - di fare sconti all'Udinese. Che, di par suo, sa di poter sfidare chiunque adesso. E allora ne vedremo delle belle stasera, nella sfida valevole per gli ottavi di finale della competizione.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Come detto, il Napoli è di nuovo primo in classifica. Nell'ultimo turno di campionato è stato fondamentale ritrovare gol, bel gioco e soprattutto i tre punti contro il Torino. Dopo un periodo di scarsa brillantezza, si è rivista quella squadra che aveva strabiliato i primi due mesi di questa stagione. All'esordio in Tim Cup quest'anno, contro l'Udinese di certo non sarà facile. Ma Maurizio Sarri attuerà comunque un relativamente moderato turnover. Cambierà dove può, insomma. In mediana Jorginho sarà costretto agli straordinari, vista la squalifica di Diawara (ammonito lo scorso anno con la Juventu). Con lui certo del posto Rog, mentre c'è ballottaggio tra Hamsik e Zielinski per l'altro posto. Il polacco giocherà, ma c'è da vedere se Sarri lo schiererà ancora da esterno oppure in quest'ultimo ruolo rispolvererà già Insigne, appena tornato da un infotunio. In difesa giocherà Chiriches, riposerà Albiol, mentre è ballottaggio per l'altro posto tra Koulibaly e Maksimovic, dal momento che quest'ultimo ha da poco recuperato da un virus influenzale.

COME ARRIVA L'UDINESE - La cura Massimo Oddo ha funzionato eccome. Da quando l'ex tecnico del Pescara siede sulla panchina friuliana, l'Udinese ha raccolto nove punti in quattro gare e ora è reduce da tre successi di fila. In mezzo anche il passaggio del turno in Coppa Italia e dunque l'arrivo a questo match, contro il Napoli, al San Paolo: quasi un'impresa. Ma una squadra che batte 3-1 l'Inter a San Siro vuol dire che è in salute, che gira bene e che può battere chiunque. D'altronde l'Udinese ha già dimostrato di saper vincere anche contro la prima della classe. Tanti cambi per Massimo Oddo, che dunque farà un po' di rotazioni. A cominciare dai pali, dove - come annunciato da lui stesso in conferenza stampa - ci sarà Scuffet. In difesa due cambi su tre e quindi Stryger Larsen nel terzetto con Danilo e Nuytinck. A centrocampo, invece, spazio dal primo minuto per l'ex di giornata, Behrami, dopo i 20 minuti a buon livello di sabato scorso. A sinistra ci sarà Pezzella, mentre a destra dovrebbe partire Ingelsson. In avanti possibile chance per Matos.

NAPOLI (4-3-3): Sepe; Maggio, Maksimovic, Chiriches, Hysaj; Rog, Jorginho, Hamsik; Ounas, Mertens, Zielinski. A disposizione: Reina, Rafael, Mario Rui, Albiol, Koulibaly, Allan, Insigne, Giaccherini, Callejon. Allenatore: Sarri

UDINESE (3-5-2): Scuffet; Larsen, Danilo, Nuytinck; Ingelsson, Hallfredsson, Behrami, Jankto, Pezzella; Matos, Maxi Lopez. A disposizione: Bizzarri, Borsellini, Adnan, Bachniewcz, Caiazza, Widmer, Balic, Barak, De Paul, Bajic, Ewandro, Lasagna. Allenatore: Oddo


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Nations League, Lega D: Georgia promossa. Gibilterra nella storia Dopo due finestre dedicate alla Nations League nella Lega D abbiamo il primo verdetto: la Georgia sale di un gradino con due partite d'anticipo. GRUPPO 1 Giochi fatti con la Georgia che ha vinto il girone con due turni d'anticipo. Il resto delle partite sarà utile solo per determinare...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy