HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Olympiacos-Juventus - Tre dubbi per Allegri

Fischio d'inizio alle 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
05.12.2017 06:06 di Andrea Piras   articolo letto 8027 volte

Tre punti per gli ottavi di finale. La Juventus non vuole fare calcoli questa sera in casa di un Olympiacos già certo di essere fuori da ogni competizione europea. Il team di Massimiliano Allegri in casa di successo nel Pireo avrebbe la certezza aritmetica di approdare al turno successivo di Champions League. Il distacco fra Buffon e compagni e lo Sporting Lisbona, terzo nel girone, è di appena un punto ed ecco che un successo scioglierebbe ogni dubbio in favore dei bianconeri. Ai torinesi basterebbe anche un pareggio o addirittura una sconfitta se i portoghesi dovessero essere sconfitti a Barcellona contro i blaugrana, ipotesi assai possibile. I biancorossi di Grecia hanno però raccolto l'unico punto in classifica proprio al “Georgios Karaiskakis” fermando niente meno che i marziani capitanati da Messi imponendogli uno 0-0. La Juve invece è ancora a caccia di un successo esterno in questa fase a gironi. I bianconeri infatti hanno perso al Camp Nou per 3-0 mentre al “José Alvalade” non sono andati oltre l'1-1. La sfida di andata ha visto la squadra di Allegri imporsi, non senza faticare, per 2-0 a Torino grazie alle reti siglate nella seconda frazione di gara da Higuain e Mandzukic. L'incontro sarà diretto dallo spagnolo David Fernandez Borbalan.

COME ARRIVA L'OLYMPIACOS - Qualche dubbio per Takis Lemonis. Il tecnico dell'Olympiacos è stato chiaro ieri in conferenza stampa: pensare prima di tutto al campionato. Ciò però non significa che i greci non si giocheranno la partita con gli uomini migliori. Biancorossi allora in campo con un possibile 4-3-3 con Proto in porta, Elabdellaoui sulla corsia di destra, Engels e Botia al centro e Koutris a sinistra. Romao e Odjidja dovrebbero giocare dall'inizio al fianco di Gillet nel caso la squadra scendesse in campo con il centrocampo a tre. Sulle corsie agiranno invece Pardo e Sebà con Djurdjevic in attacco. Se invece alle spalle del centravanti dovesse giocare una linea a tre ecco che, nel ruolo di trequartista, potrebbe giocare Fortounis.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - I primi due dubbi per Massimiliano Allegri portano i nomi di Buffon e Pjanic. Il portierone bianconero ha avuto un affaticamento al polpaccio mentre il centrocampista bosniaco un affaticamento muscolare e verranno valutati nella giornata di oggi. In caso di forfait del capitano ci sarà Szczesny. In difesa invece non ci sarà Chiellini per una gastroenterite che verrà sostituito da Benatia al fianco di Barzagli mentre De Sciglio e Alex Sandro agiranno sugli esterni. Khedira prenderà il suo posto in mediana insieme a Matuidi e Pjanic mentre Higuain guiderà l'attacco. Resta da capire se verrà utilizzato un uomo in più a centrocampo, ipotesi più probabile con Dybala e Douglas Costa alle spalle del Pipita, visto che anche Mandzukic non è al top della condizione e potrebbe partire dalla panchina.

LE PROBABILI FORMAZIONI

OLYMPIACOS (4-3-3): Proto; Elabdellaoui, Engels, Botia, Koutris; Gillet, Romao, Odjidja; Pardo, Djurdjevic, Sebà. A disposizione: Choutesiotis, Nikolaou, Tachtsidis, Fortounis, Marin, Androutsos, Ben. Allenatore: Takis Lemos.

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain. A disposizione: Szczesny, Marchisio, Mandzukic, Cuadrado, Rugani, Bentacur, Bernardeschi. Allenatore: Massimiliano Allegri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Tacopina: "Da sempre con Gravina: porterà il calcio nel futuro" 30 gennaio 2018. Joe Tacopina, numero uno del Venezia, esprime con Tuttomercatoweb.com tutta la sua amarezzae il suo dispiacere per una FIGC diretta verso il commissariamento."Serve un governo per il calcio del futuro -ebbe modo di dire-, non soluzioni pro-tempore". Una lunga chiacchierata...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy