HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Ostersunds-Arsenal - Welbeck per Lacazette

15.02.2018 06:24 di Antonino Sergi   articolo letto 1905 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il giorno è arrivato. Oggi alla Jamtkraft Arena, stadio di poco più seimila spettatori, si gioca la partita più importante della storia dell'Ostersunds. Il club nato soltanto nel 1996 nella prima partecipazione all'Europa League ha guadagnato l'accesso ai sedicesimi di finale ed il sorteggio li ha messi di fronte ad uno degli avversari più difficili, l'Arsenal. La squadra inglese affronterà la compagine guidata da un altro inglese, Graham Potter, il vero artefice del miracolo svedese. L'Ostersunds è arrivato secondo nel proprio girone con squadre più quotate come Athletic Bilbao ed Hertha Berlino e adesso si vuole giocare a viso aperto la gara contro i Gunners. La formazione londinese non può sbagliare l'appuntamento ma si sa che in queste partite l'insidia può nascondersi dietro l'angolo. L'Arsenal ha vinto a mani basse il suo raggruppamento davanti a Stella Rossa, Colonia e BATE Borisov. Appuntamento con la storia quindi in Svezia, da una parte una piccola matricola a caccia di un sogno contro una delle più grandi realtà calcistiche della competizione. Una gara da non perdere.

COME ARRIVA L'OSTERSUNDS - Il tecnico inglese Graham Potter non cambia il suo credo tattico, 4-4-2 con tanta densità in mezzo al campo e buona qualità davanti. L'unico ballottaggio rimane in attacco per un posto al fianco dell'iraniano Saman Ghoddos, parte favorito il possente Gero ma non è da sottovalutare l'impiego dal primo minuto di Jamie Hopcutt. Offensivi gli esterni di centrocampo, a sinistra Sema ed a destra l'inglese Edwards con al centro Nouri e Bachirou. Nella difesa a quattro il leader è il greco Papagiannopoulos con al fianco Pettersson per difendere la porta di Keita.

COME ARRIVA L'ARSENAL - La squadra di Wenger deve riscattare la sconfitta nel derby del Nord di Londra subita contro il Tottenham lo scorso sabato e non mancare l'appuntamento con la vittoria contro la piccola realtà svedese. Il tecnico non avrà a disposizione Aubameyang oltre all'infortunato Lacazette. Nel 4-2-3-1 a questo punto sarà Welbeck il centravanti con il nuovo acquisto Mkhitaryan a giostrare alle sue spalle insieme a Mesut Ozil ed al nigeriano Iwobi. Difesa granitica davanti ad Ospina, portiere di Europa League, con Mustafi e Koscielny centrali a i due spagnoli Bellerin e Monreal sulle fasce. Titolare a centrocampo Xhaka insieme a Wilshere.

LE PROBABILI FORMAZIONI

OSTERSUNDS (4-4-2): Keita; Mukiibi, Papagiannopoulos, Pettersson, Widgren; Edwards, Nouri, Bachirou, Sema; Gero, Ghoddos. A disposizione: Anderson, Bergqvist, Mensiro, Mensah, Fritzson, Arhin, Hopcutt. Allenatore: G.Potter.

ARSENAL (4-2-3-1): Ospina; Bellerin, Koscielny, Mustafi, Monreal; Wilshere, Xhaka; Iwobi, Ozil, Mkhitaryan; Welbeck. A disposizione: Cech, Chambers, Kolasinac, Elneny, Maitland-Niles, Nelson, Nketiah. Allenatore: A.Wenger.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Paloschi “Fin qui ho cercato di sfruttare al meglio le occasioni che mi ha concesso il mister. Ma mi dispiace che i gol realizzati non abbiano portato ad un risultato positivo, perché ciò che conta è l’obiettivo di squadra”. Così a TuttoMercatoWeb l’attaccante della SPAL, Alberto Paloschi....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy