HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Parma-Cittadella - Ancora guai per D'Aversa

13.04.2018 06:56 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 2031 volte
Fonte: ParmaLive.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Le sei vittorie ottenute nelle ultime sette partite hanno dato nuovo slancio alla stagione del Parma, che ora può davvero ambire alla promozione diretta, traguardo al momento distante sole due lunghezze. Per proseguire il sogno Serie A, ai crociati non resta che continuare a macinare punti, anche questa sera, al cospetto di un Cittadella voglioso di rivalsa dopo le cinque sberle prese a Terni sei giorni or sono. Nel match d'andata del novembre scorso, furono gli emiliani ad imporsi lontano da casa in virtù della doppietta di Emanuele Calaiò: inutile, ai fini del risultato, la rete su rigore siglata nell'ultimo quarto d'ora di gioco dal capitano dei veneti Iori. A dirigere il match sarà il bolognese Gianluca Aureliano, coadiuvato dagli assistenti Michele Grossi di Frosinone e Pasquale Capaldo di Napoli e, dal quarto uomo, il signor Nicolò Marini di Trieste.

COME ARRIVA IL CITTADELLA - Non ci sarà Salvi, alle prese con una contusione al ginocchio, mentre partirà regolarmente dal 1' il recuperato Bartolomei, il quale agirà nel trio di centrocampo assieme a Iori (favorito su Pasa) e Settembrini. Oltre al sopraccitato terzino destro ex Prato e Albinoleffe, nel Ducato mancheranno anche gli squalificati Scaglia e Benedetti, e gli infortunati Siega, Iunco e Caccin: Venturato, dunque, si ritrova con gli uomini contati in difesa, dove giocheranno Pelagatti, Adorni, Varnier e Petti, in pratica gli unici quattro difensori disponibili per l'incontro. In avanti è lotta a tre per due maglie tra Vido, Kouame e Arrighini, mentre per il ruolo di trequartista è ballottaggio Chiaretti-Schenetti.

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Pelagatti, Adorni, Varnier, Petti; Bartolomei, Iori, Settembrini; Chiaretti; Vido, Kouame.
A disposizione: Paleari, Vettorel, Lora, Schenetti, Pasa, Maniero, Strizzolo, Arrighini, Fasolo.
Allenatore: Venturato.

COME ARRIVA IL PARMA - Ancora alle prese con numerose assenze, D'Aversa dovrà ragionare forzatamente anche in ottica turnover con un nuovo impegno tra tre giorni. Riposo dunque per Siligardi, non al top, e spazio a Insigne al fianco di Calaiò e Di Gaudio. A centrocampo invece Dezi dovrebbe stringere i denti, in alternativa spazio a Vacca con Munari mezzala destra. In difesa Lucarelli e Iacoponi centrali, mentre a destra potrebbe rivedersi Mazzocchi. A sinistra assolutamente intoccabile Gagliolo, mentre in porta agirà come sempre Frattali.

PARMA (4-3-3): Frattali; Gazzola, Lucarelli, Iacoponi, Gagliolo; Dezi, Munari, Barillà; Di Gaudio, Calaiò, Insigne.
A disposizione: Nardi, Anastasio, Sierralta, Mazzocchi, Vacca, Ciciretti, Siligardi, Mastaj, Baraye, Frediani.
Allenatore: D'Aversa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Inter, la sfida alla Juve sbarca sul mercato: i nomi contesi e i destini incrociati La Juventus ha vinto il campionato a novembre. L’Inter è l’inseguitrice più accreditata per darle battaglia nel prossimo futuro. L’estate riverserà una pioggia di milioni dalle proprietà delle due squadre che anticiperanno la battaglia nel prossimo turno, con l’obiettivo preciso sul...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510