HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Perugia-Avellino - Prima in casa per Breda

Fischio d'inizio alle 20.30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
06.11.2017 06:50 di Andrea Piras   articolo letto 1569 volte
Le probabili formazioni di Perugia-Avellino - Prima in casa per Breda

Monday Night avvincente quello che andrà in scena questa sera al “Renato Curi”. Roberto Breda farà il suo esordio davanti al proprio pubblico. Il suo Perugia ospiterà alle 20.30 l’Avellino nel posticipo della 13a giornata di Serie B. Il Perugia, dopo una partenza a dir poco esaltante è incappato in una spirale di cinque sconfitte consecutive che sono costate l’esonero a Federico Giunti e l’arrivo in panchina dell’ex tecnico di Ternana, Latina ed Entella. Il cambio di guida ha dato una parziale scossa all’ambiente che ha portato i Grifoni umbri al pareggio esterno pirotecnico di Cremona. Allo “Zini” tanti ribaltamenti di fronte con il punteggio che si è chiuso sul 3-3. Anche gli irpini di Walter Novellino non stanno attraversando un ottimo momento. Dopo la grande vittoria casalinga contro l’Empoli, i bianconeri hanno perso quattro volte nelle ultime cinque uscite portando l’intera posta in palio soltanto due giornate fa al “Partenio-Lombardi” contro la Pro Vercelli. Si sfideranno due squadre molto simili che vanno in gol con regolarità ma che si espongono alle conclusioni degli avversari. I padron di casa infatti hanno gonfiato le rete avversaria in 22 occasioni con il proprio estremo difensore che si è chinato per raccogliere il pallone nella porta ben 24 volte. Stesso discorso per gli ospiti che hanno realizzato 20 reti nel corso del primo quarto di campionato e ne hanno incassate 21. I precedenti dell’Avellino al “Curi” non sono positivi. L’anno scorso infatti fu il Perugia a festeggiare il successo con un rotondo 3-0 mentre nella stagione precedente ancora i biancorossi portarono a casa i tre punti battendo i campani per 2-0. L’incontro sarà diretto dal signor Federico La Penna della sezione arbitrale di Roma 1.

COME ARRIVA IL PERUGIA - Roberto Breda dovrebbe confermare lo stesso undici che ha ben figurato allo “Zini” di Cremona. Lo schema sarà il 4-3-1-2 con Rosati che tornerà a difendere i pali biancorossi. In difesa spazio a Zanon sulla fascia destra, Pajac su quella di sinistra mentre il pacchetto arretrato sarà completato da Dossena e Belmonte. In cabina di regia ci sarà Bianco che sarà coadiuvato da Brighi e Bandinelli. In attacco Cerri farà coppia con Di Carmine, con Han alle spalle sulla trequarti.

COME ARRIVA L’AVELLINO - Assenze in difesa per mister Alfredo Novellino che non avrà a disposizione Marchizza, convocato nell’Under 20 azzurra. Al suo posto potrebbe essere schierato Falasco con Ngawa a destra mentre Kresic e Suagher completeranno la difesa a protezione della porta di Radu. Il completo di costruire la diga a centrocampo sarà affidato a D’Angelo e Di Tacchio con Laverone e Bidaoui sulle fasce. In attacco spazio ad Ardemagni, favorito su Castaldo, con Asencio alle spalle.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PERUGIA (4-3-1-2): Rosati; Zanon, Dossena, Belmonte, Pajac; Brighi, Bianco, Bandinelli; Han; Di Carmine, Cerri. A disposizione: Nocchi, Santopadre, Casale, Monaco, Volta, Colombatto, Emmanuello, Buonaiuto, Falco, Mustacchio, Terrani. Allenatore: Roberto Breda.

AVELLINO (4-4-1-1): Radu; Ngawa, Kresic, Suagher, Falasco; Laverone, Di Tacchio, D’Angelo, Bidaoui; Asencio; Ardemagni. A disposizione: Iuliano, Lezzerini, Migliorini, Gilha, Lasik, Molina, Moretti, Paghera, Camarà, Castaldo. Allenatore: Walter Novellino.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Juventus, se parte Higuain può tornare Morata Maurizio Sarri al Chelsea, ormai ci siamo. Una volta che il tecnico toscano sarà ufficialmente il nuovo tecnico dei Blues, potrà decollare il mercato del club londinese. Il primo obiettivo per l'attacco è Gonzalo Higuain, pupillo di Sarri, ritenuto tutt'altro che incedibile dai bianconeri....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy