HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Porto-Lipsia - Casillas rischia la panchina

Porto-Lipsia alle 20.45. Su TMW la diretta testuale, le pagelle e le voci dei protagonisti
01.11.2017 06:26 di Riccardo Caponetti   articolo letto 1749 volte
© foto di Imago/Image Sport

Fuori i secondi. Porto-Lipsia è la gara verità del girone G di Champions League, che vede le due squadre rispettivamente al 2° e 3° posto con 1 solo punto di differenza in favore dei tedeschi. Il risultato del match dell'Estádio do Dragão, qualsiasi esso sia, non garantirà a nessuno la qualificazione certa agli ottavi, ma potrebbe risultare decisivo per l'economia futura del gruppo, comandato al momento dal Besiktas a punteggio pieno e chiuso dal Monaco. All'andata trionfò il Lipsia con un pirotecnico 3-2 e questa sera gli uomini di mister Conceição faranno di tutto per vendicarsi. Fischio d'inizio ore 20,45, arbitra il rumeno Ovidiu Hategan.

COME ARRIVA IL PORTO - Se in campionato il Porto è una macchina di vittorie (9 in 10 partite con 1 pareggio) ed è capolista con 28 punti, in Champions League la situazione è ben diversa. Nelle prime tre gare europee disputate, la formazione portoghese ha ottenuto solo un successo, in casa del Monaco: contro il Besiktas e con il Lipsia sono arrivate invece due sconfitte, in entrambe con 3 gol al passivo. Questa sera il Porto dovrà dimostrare realmente quali siano le ambizioni future e per il delicato match contro i tedeschi il tecnico Conceição si affida ai suoi uomini migliori. Sarà 4-2-3-1 con in difesa, per il ruolo di terzino destro, il ballottaggio tra Maxi Pereira e Ricardo Pereira. Dal centrocampo in avanti agiranno gli stessi della gara d'andata: Danilo e Oliveira sulla mediana e Marega, Herrera e Brahimi a formare la batteria dei trequartisti alle spalle di Aboubakar. Da capire se tra i pali tornerà Casillas, fuori nelle ultime settimane per il poco impegno in allenamento, o verrà confermato il giovane Josè Sà.

COME ARRIVA IL LIPSIA - I due k.o consecutivi nella stessa settimana contro il Bayern Monaco, sia in Coppa di Germania che in Bundesliga, rischiano di rovinare l'ottimo inizio di stagione del Lipsia, al 2° posto nel gruppo G di Champions (4 punti) e al 3° in campionato. Con una vittoria oggi in Portogallo la formazione di Hasenhuttl potrebbe però dare una sterzata significativa nel girone, anche alla luce del successo contro il Porto nella gara d'andata (3-2). Nel classico 4-4-2 dei tori rossi, verrà confermata la linea difensiva titolare con Klostermann, Orban (squalificato in campionato), Upamecano e Halstenberg. A centrocampo non ci sarà Bruma, con Sabitzer che potrebbe prendere il suo posto sulla destra. Davanti l'unico dubbio riguarda il compagno d'attacco di Werner: Poulsen è in vantaggio su Augustin. Out per infortunio il mediano Ilsanker e il portiere Coltorti. Settore ospiti quasi tutto esaurito: previsti circa mille tifosi in arrivo dalla Germania.

PROBABILI FORMAZIONI:

FC Porto (4-2-3-1): Casillas; Maxi Pereira, Felipe, Marcano, Alex Telles; Danilo Pereira, Herrera; Sergio Oliveira, Marega, Brahimi; Aboubakar.
A disposizione: Sà, Ricardo Pereira, Diego Reyes, Varela, Oliver Torres, Corona, Hernani Allenatore: Conceição

RB Lipsia (4-4-2): Gulacsi; Klostermann, Orban, Upamecano, Halstenberg; Sabitzer, Keita, Demme, Forsberg; Poulsen, Werner.
A disposizione: Mvogo, Bernardo, Konate, Kampl, Laimer, Augustin, Kaiser Allenatore : Hasenhuttl


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Le partite da non perdere: la prima di Henry, l'ultima di Lopetegui (o Mou, o Valverde)? CHELSEA-MANCHESTER UNITED Londra, sabato alle 13,30 È in assoluto la sfida da non perdere in questo weekend. Ci sarà in qualità di grande ex José Mourinho. E già questa di per sé è una notizia. Con tanti ringraziamenti a Rafa Benitez e al suo Newcastle che si è fatto rimontare due...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy