HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Porto-Liverpool - Can squalificato, Aboubakar out

Fischio di inizio alle ore 20.45. Live testuale, pagelle e voci dei protagonisti su Tuttomercatoweb.com
14.02.2018 06:50 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 3082 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Si alza il sipario, va in scena la Champions League. E ora gli attori non hanno intenzione di sbagliare, l'Estádio do Dragão sarà il palcoscenico di Porto-Liverpool, sfida di andata degli ottavi di finale: la recitazione dovrà essere impeccabile. I portoghesi hanno conquistato la qualificazione blindando il secondo posto nel girone G, mentre la squadra inglese è passata come capolista imbattuta del gruppo E raggiungendo gli ottavi dopo nove anni dall'ultima volta nell'edizione 2008/2009. Quattro i precedenti tra le due, con un tabù pesante: il Porto non ha mai battuto il Liverpool, ma collezionato due pareggi e due sconfitte. Il match, con fischio di inizio alle 20.45, sarà diretto dall'arbitro italiano Daniele Orsato.

COME ARRIVA IL PORTO - I portoghesi possono vantare una maggiore esperienza in tempi recenti nelle fasi a eliminazione diretta e hanno raggiunto gli ottavi di finale per il secondo anno consecutivo. Il tecnico Sergio Conceicao dovrebbe optare per un 4-4-2 con qualche problema in difesa: Felipe è squalificato, Marcano ha recuperato e - anche se non al meglio - partirà dal primo. Pesa, invece, lo stop di Aboubakar: ieri non si è allenato, con un miracolo sarà in panchina. L'attacco potrebbe essere guidato da Marega e Soares. Out anche Danilo per un guaio al polpaccio, recupera André André.

COME ARRIVA IL LIVERPOOL - La formazione inglese ha vinto appena 3 delle ultime 16 trasferte, nonostante il 7-0 al Maribor sia stata la vittoria più larga di sempre fuori casa. Il tecnico dei Reds Jurgen Klopp dovrebbe disegnare la propria squadra con il 4-3-3 e un'assenza importante, a centrocampo non ci sarà Emre Can, squalificato: Milner scalpita ma Oxlade-Chamberlain potrebbe vincere il ballottaggio per un posto da titolare. Tra i pali la scelta dovrebbe ricadere su Karius preferito a Mignolet. In attacco dovrebbe essere Firmino il vertice del tridente, completato da Salah e Mané. Ancora fuori causa Clyne.

PROBABILI FORMAZIONI:

PORTO (4-4-2): José Sá; Maxi Pereira, Marcano, Reyes, Alex Telles; Ricardo, Sérgio Oliveira, Herrera, Brahimi; Marega, Soares. A disp. Casillas, André André, Osorio, Otavio, Corona, Oliver, Paciencia. Allenatore: Sergio Conceicao.

LIVERPOOL (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Oxlade-Chamberlain, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané. A disp. Mignolet, Moreno, Matip, Milner, Lallana, Ings, Solanke. Allenatore: Jurgen Klopp.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Un talento al giorno, Jerdy Schouten: nuova stellina orange L'Olanda, da sempre, è una fucina di talenti. L'ultimo nome finito sui taccuini degli scout europei è quello di Jerdy Schouten, centrocampista classe '97 di proprietà dell'Excelsior. Cresciuto nelle giovanili dell'ADO Den Haag, ha fatto il suo esordio in Eredivisie nella stagione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->