HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Pro Vercelli-Ternana - Out Sala, c'è Plizzari

Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 15 su TMW!
12.05.2018 06:54 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 1535 volte
© foto di Federico Gaetano

E' la sfida delle spacciate, se così si può dire. Perché sia la Pro Vercelli che la Ternana, dopo il successo dell'Avellino nell'anticipo di ieri sera, adesso hanno poche chance per la permanenza in Serie B. Così questo match, valevole per la penultima giornata del campionato cadesso, da una decina di ore ha assunto un valore molto molto minore. Appuntamento alle ore 15.

COME ARRIVA LA PRO VERCELLI - Le due sconfitte consecutive nelle ultime due giornate con Venezia e Spezia sono costate care sia alla Pro Vercelli, che ha visto ridursi al lumicino le proprie speranze-salvezza, che a Gianluca Grassadonia, che ha pagato personalmente con il secondo esonero stagionale. Con la vittoria di ieri sera da parte dell'Avellino, per i piemontesi ora si fa quasi impossibile: a -5 dalla zona-play-out e ultimi in classifica, gli uomini allenati da Vito Grieco adesso dovrebbero vincere le ultime due partite e sperare che l'Ascoli non faccia neanche un punto. Sarebbe un miracolo. Per questo match l'ex tecnico della Primavera non dovrebbe stravoglere l'undici solito e avrà la fortuna di non dover far fronte ad assenze di spessore, eccezion fatta per lo squalificato Ghiglione. Sarà 3-4-3, probabilmente con Reginaldo in attacco, supportato ai lati da Rovini e Bifulco. In mediana spazio al duo Vives-Germano.

COME ARRIVA LA TERNANA - Lo stesso concetto espresso per la Pro Vercelli può esser trasportato anche nei discorsi di casa Ternana. Il gol di Castaldo nell'anticipo ha stroncato i sogni delle Fere, che adessoSe l’Avellino non avesse vinto infatti la Ternana sarebbe stata molto più sicura di partecipare agli spareggi salvezza: in caso di arrivo a pari punti con l’Avellino la differenza reti avrebbe premiato la Ternana. Sarebbe “bastato” che una fra Entella e Novara rimanesse dietro. E invece no, anche in questo caso servirebbe vincerle entrambe e sperare in due k.o. su due dell'Ascoli. L'allenatore rossoverde ha tanti problemi di formazione. L'infermeria è bella piena: Gasparetto, Paolucci, Montalto, Favalli e all'ultimo anche il portiere Sala, che sarà sostituito da Plizzari. In difesa sarà emergenza. Con soli quattro calciatori convocati in questo reparto, Valjent giocherà sulla destra, ma il rebus è sulla sinistra: al posto di Favalli potrebbe esserci Zanon, che però ha giocato poco quest'anno, per questo non è da escludere l'adattamento di Defendi. In mediana Tremolada sarà arretrato, con Finotto che scalpita per un ruolo da titolare davanti, insieme a Carretta e Piovaccari.

PROBABILI FORMAZIONI:

PRO VERCELLI (3-4-3): Pigliacelli; Bergamelli, Jidayi, Gozzi; Pugliese, Vives, Germano, Mammarella; Rovini, Reginaldo, Bifulco. A disposizione: Gilardi, Marcone, Berra, Alcibiade, De Marino, Castiglia, Paghera, Gatto, Ivan, Da Silva, Kanouté, Morra, Della Morte, Gerbi. Allenatore: Grieco

TERNANA (4-3-2-1): Plizzari; Valjent, Rigione, Signorini, Zanon; Defendi, Tremolada, Signori; Finotto, Carretta; Piovaccari. A disposizione: Bleve, Angiulli, Bordin, Capitani, Statella, Varone. Allenatore: De Canio


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Lazio, blindati Immobile e Milinkovic: a breve gli annunci dei rinnovi Ciro Immobile e la Lazio, avanti insieme. Prima doppietta stagionale, ricorda La Gazzetta dello Sport, a 55 in A ha eguagliato in biancoceleste Miroslav Klose. "Il rinnovo? A breve l'annuncio, sono orgoglioso di far parte di questa famiglia", dice la punta. Probabilmente già oggi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy