HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di PSG-Liverpool - Neymar e Mbappé dal 1'

Fischio d'inizio alle 21. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
28.11.2018 06:38 di Andrea Piras   articolo letto 13562 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Regna l'incertezza nel Gruppo C. Tutte le quattro squadre sono raccolte nel giro di due punti con il discorso qualificazione che, a due turni dalla fase a gironi, resta più che mai aperto. Lo sanno bene Paris Saint-Germain e Liverpool che questa sera si affronteranno al Parco dei Principi. I Reds guidano il raggruppamento con sei punti a pari merito col Napoli di Ancelotti, impegnato in contemporanea al San Paolo contro la Stella Rossa, mentre ad una lunghezza di distanza ci sono i rossoblu di Thomas Tuchel. La gara di andata disputatasi a settembre è stata spettacolare. Ad Anfield successe di tutto ma alla fine, con una rete al 92' di Firmino, fu la squadra di Jurgen Klopp a portare a casa i tre punti. Francesi che in patria disputano un campionato a parte. Con quattordici vittorie in altrettante gare la squadra della capitale guarda tutti dall'alto con ben 15 punti di vantaggio sul Lione secondo. Il Liverpool invece è sì imbattuto in Premier League ma è attardato di due punti - 33 contro 35 - dal Manchester City di Guardiola capolista. Il cammino lontano dal pubblico amico di Firmino e compagni non è però positivo. Nelle due gare disputate in trasferta i Reds non hanno mai gonfiato la rete avversaria perdendo sia a Napoli per 1-0 che al Marakana per 2-0. Un successo rotondo per 6-1 e un pareggio interno in extremis per 2-2 è invece il bottino casalingo del PSG che cerca tre punti per mettersi in una posizione di vantaggio in vista dell'ultima sfida in quel di Belgrado. I precedenti sorridono al Liverpool, con la gara di due mesi fa che ha fatto pendere l'ago della bilancia a suo favore. Gli inglesi hanno infatti vinto due gare contro un successo del Paris Saint-Germain mentre le reti realizzate sono cinque a testa. Ci si aspetta dunque spettacolo al “Parco dei Principi”. Fischietto polacco per l'occasione. Il match sarà infatti diretto dal signor Szymon Marciniak.

COME ARRIVA IL PARIS SAINT-GERMAIN - Formazione titolare per Thomas Tuchel che schiererà dal primo minuto diversi giocatori che nel match di Ligue 1 contro il Tolosa hanno riposato. In porta ci sarà Gigi Buffon mentre il trio difensivo sarà composto da Marquinhos, Thiago Silva e uno fra Kimpembe e Kehrer con il primo leggermente favorito. A centrocampo ci sarà Marco Verratti con Di Maria che potrebbe arretrare al suo fianco mentre sulla sinistra tornerà Bernat con Meunier a destra. In avanti ci sarà ovviamente Edinson Cavani con due rientri eccellenti ai lati del tridente. Come ha annunciato in conferenza stampa il tecnico tedesco, Neymar e Mbappé giocheranno dal primo minuto.

COME ARRIVA IL LIVERPOOL - Schieramento migliore per affrontare una delle corazzate europee per quanto riguarda il team di Jurgen Klopp. Il portiere sarà Alisson con Alexander-Arnold sulla corsia di destra e Robertson su quella di sinistra. Il reparto arretrato sarà invece completato daVan Dijk e, molto probabilmente, da Joe Gomez che è tornato a disposizione dopo l'infortunio. Nel caso in cui il difensore inglese non dovesse farcela è pronto Lovren. A centrocampo confermato il tandem Henderson-Wijnaldum mentre in attacco dovrebbe esserci Salah al centro con Milner che dovrebbe rilevare Shaqiri al fianco di Firmino e Sadio Mané.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PARIS SAINT-GERMAIN (3-4-3): Buffon; Marquinhos, Thiago Silva, Kimpembe; Meunier, Verratti, Di Maria, Bernat; Mbappé, Cavani, Neymar. A disposizione: Areola, Dani Alves, Kehrer, Kurzawa, Rabiot, Draxler, Choupo-Moting. Allenatore: Thomas Tuchel.

LIVERPOOL (4-2-3-1): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Henderson, Wijnaldum; Milner, Firmino, Mané; Salah. A disposizione: Mignolet, Clyne, Fabinho, Keita, Lovren, Shaqiri, Sturridge. Allenatore: Jurgen Klopp.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Garcia (ED): "Lazio peggior rivale, L.Alberto tornerà al Siviglia" Sorteggio impegnativo per la Lazio di Simone Inzaghi, che ai sedicesimi di finale di Europa League sfiderà il Siviglia il 14 e il 21 febbraio. Per conoscere com'è stato vissuto il sorteggio odierno in Andalusia, TuttoMercatoWeb.com ha intervistato il collega del quotidiano Estadio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->