HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Roma-Lazio - Dubbio modulo per Di Francesco

Fischio d'inizio questo pomeriggio alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
29.09.2018 06:03 di Patrick Iannarelli   articolo letto 3787 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In palio ci sono sempre tre punti, ma questa non sarà mai una partita come le altre. Roma e Lazio si sfidano per il derby della Capitale: teatro della sfida, ovviamente, lo Stadio Olimpico. I giallorossi hanno una sola missione, ovvero vincere. Le nubi nere avvolgono ancora Trigoria, la vittoria contro il Frosinone ha portato soltanto qualche sorriso stirato. Dunque la missione è portare a casa tre punti, per dare anche una continuità al campionato. Ma gli uomini di Simone Inzaghi non sono una controfigura qualsiasi: quattro vittorie consecutive e quarto posto in classifica. I segnali della Lazio sono chiarissimi, i biancazzurri vogliono prendersi quella qualificazione in Champions League che lo scorso anno è sfuggita soltanto all'ultimo istante. Il derby può essere un bel crocevia di inizio stagione per puntare all'Europa.

COME ARRIVA LA ROMA – La vittoria contro il Frosinone ha evidenziato diverse cose positive in casa giallorossa, come l'estro di Pastore e il cambio di modulo: visto il risultato, questi interpreti sembrano essere adatti per un 4-2-3-1. Contro la Lazio ci potrebbe essere la riconferma di questo schema, con Nzonzi e De Rossi in mediana. Ma attenzione alle sorprese dell'ultimo momento: con Cristante e Pellegrini, il francese sembra essere destinato alla panchina. Olsen va in porta, mentre in difesa c'è il dubbio Manolas: il greco è stato convocato e dovrà stringere i denti per poter scendere in campo. In caso di stop Marcano è pronto a far coppia con Fazio. Florenzi e Kolarov andranno a completare il pacchetto difensivo. Con il 4-2-3-1 l'attacco sembra essere scontato: Pastore tra le linee a supporto di Dzeko, con El Shaarawy e Ünder sulle corsie esterne. In caso di attacco a tre, l'unico sicuro di un posto da titolare sarà il bosniaco. Soltanto un indisponibile, ovvero Diego Perotti.

COME ARRIVA LA LAZIO – Frosinone, Empoli, Genoa ed Udinese. Gol e spettacolo, la Lazio c'è e vuole dimostrarlo anche nel derby. Dodici punti consecutivi dopo un inizio altalenante, gli uomini di Inzaghi cercheranno di piazzare il colpaccio anche contro la Roma. Tutti a disposizione tranne Lukaku, il modulo dovrebbe essere sempre il 3-5-1-1. Strakosha è sicuro di una maglia di titolare, qualche dubbio in difesa: Wallace e Radu sembrano essere i favoriti per scendere in campo dal primo minuto, anche se Caceres e Luiz Felipe potrebbero insediare i due compagni di reparto. Confermato Acerbi, così come il centrocampo: a gestire le operazioni Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic, con Marusic e Lulic sulle corsie esterne. Immobile partirà dal primo minuto, dietro di lui Luis Alberto. Attenzione anche qui alle decisioni dell'ultimo minuto: Correa è in forma e contro l'Udinese ha giocato un'ottima partita.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi; Ünder, Pastore, El Shaarawy; Dzeko. A disposizione: Mirante, Fuzato, Karsdorp, Santon, Marcano, Jesus, Lu. Pellegrini, Zaniolo, Lo. Pellegrini, Coric, Cristante, Kluivert, Schick. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Immobile. A disposizione: Proto, Bastos, Patric, Luiz Felipe Basta, Caceres, Durmisi, Badelj, Cataldi, Berisha, Correa, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Meluso “Per avanzare bisogna vincere o pareggiare, che non è semplice. L’Ascoli viene da una serie positiva di risultati. Da qui alla fine le partite sono tutte importanti. Ci servono pazienza e forza interiore perché ora i punti pesano di più”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510