HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Roma-Lazio - Dubbio modulo per Di Francesco

Fischio d'inizio questo pomeriggio alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
29.09.2018 06:03 di Patrick Iannarelli   articolo letto 3559 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In palio ci sono sempre tre punti, ma questa non sarà mai una partita come le altre. Roma e Lazio si sfidano per il derby della Capitale: teatro della sfida, ovviamente, lo Stadio Olimpico. I giallorossi hanno una sola missione, ovvero vincere. Le nubi nere avvolgono ancora Trigoria, la vittoria contro il Frosinone ha portato soltanto qualche sorriso stirato. Dunque la missione è portare a casa tre punti, per dare anche una continuità al campionato. Ma gli uomini di Simone Inzaghi non sono una controfigura qualsiasi: quattro vittorie consecutive e quarto posto in classifica. I segnali della Lazio sono chiarissimi, i biancazzurri vogliono prendersi quella qualificazione in Champions League che lo scorso anno è sfuggita soltanto all'ultimo istante. Il derby può essere un bel crocevia di inizio stagione per puntare all'Europa.

COME ARRIVA LA ROMA – La vittoria contro il Frosinone ha evidenziato diverse cose positive in casa giallorossa, come l'estro di Pastore e il cambio di modulo: visto il risultato, questi interpreti sembrano essere adatti per un 4-2-3-1. Contro la Lazio ci potrebbe essere la riconferma di questo schema, con Nzonzi e De Rossi in mediana. Ma attenzione alle sorprese dell'ultimo momento: con Cristante e Pellegrini, il francese sembra essere destinato alla panchina. Olsen va in porta, mentre in difesa c'è il dubbio Manolas: il greco è stato convocato e dovrà stringere i denti per poter scendere in campo. In caso di stop Marcano è pronto a far coppia con Fazio. Florenzi e Kolarov andranno a completare il pacchetto difensivo. Con il 4-2-3-1 l'attacco sembra essere scontato: Pastore tra le linee a supporto di Dzeko, con El Shaarawy e Ünder sulle corsie esterne. In caso di attacco a tre, l'unico sicuro di un posto da titolare sarà il bosniaco. Soltanto un indisponibile, ovvero Diego Perotti.

COME ARRIVA LA LAZIO – Frosinone, Empoli, Genoa ed Udinese. Gol e spettacolo, la Lazio c'è e vuole dimostrarlo anche nel derby. Dodici punti consecutivi dopo un inizio altalenante, gli uomini di Inzaghi cercheranno di piazzare il colpaccio anche contro la Roma. Tutti a disposizione tranne Lukaku, il modulo dovrebbe essere sempre il 3-5-1-1. Strakosha è sicuro di una maglia di titolare, qualche dubbio in difesa: Wallace e Radu sembrano essere i favoriti per scendere in campo dal primo minuto, anche se Caceres e Luiz Felipe potrebbero insediare i due compagni di reparto. Confermato Acerbi, così come il centrocampo: a gestire le operazioni Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic, con Marusic e Lulic sulle corsie esterne. Immobile partirà dal primo minuto, dietro di lui Luis Alberto. Attenzione anche qui alle decisioni dell'ultimo minuto: Correa è in forma e contro l'Udinese ha giocato un'ottima partita.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi; Ünder, Pastore, El Shaarawy; Dzeko. A disposizione: Mirante, Fuzato, Karsdorp, Santon, Marcano, Jesus, Lu. Pellegrini, Zaniolo, Lo. Pellegrini, Coric, Cristante, Kluivert, Schick. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Immobile. A disposizione: Proto, Bastos, Patric, Luiz Felipe Basta, Caceres, Durmisi, Badelj, Cataldi, Berisha, Correa, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Martorelli “Il Napoli aveva un girone molto complicato, è uscito dalla Champions facendo una brutta partita a Liverpool. Se gli azzurri avessero portato a casa la partita giocata a Parigi avrebbero fatto un percorso diverso. A Liverpool il Napoli non ha disputato la sua miglior partita”. Così...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->