VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Salisburgo-Lazio - C'è Felipe, dubbio a sinistra

Fischio d'inizio alle 21.05. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
12.04.2018 06:53 di Andrea Piras   articolo letto 3662 volte
© foto di Federico Gaetano

In campo senza pensare al derby. Impegno in trasferta per la formazione di Simone Inzaghi che questa sera sarà impegnata alla Red Bull Arena di Salisburgo per il ritorno dei quarti di finale di Europa League. Si ripartirà dalla grande partita dell'andata che ha visto i biancocelesti trionfare per 4-2 infliggendo al team di Marco Rose la prima sconfitta in campo europeo. Buon bottino che però non può lasciare tranquilli i capitolini. Questa sera Lulic e compagni avranno a disposizione due risultati su tre per accedere alle semifinali o addirittura anche perdere con un solo gol di scarto o con due reti di differenza andando a segno in almeno tre occasioni. Fra le mura amiche gli austriaci sono ancora imbattuti - cinque vittorie e tre pareggi fra spareggi di Champions, fase a gironi e a eliminazione diretta di Europa League - e sono un osso duro da affrontare. La squadra della nota bibita energetica infatti ha subito soltanto due gol, uno nella coppa dalle grandi orecchie e una nella competizione in corso. Lontano dall'Olimpico la Lazio ha conquistato tre vittorie e due sconfitte fra fase a gironi e ad eliminazione diretta. L'incontro sarà diretto dallo sloveno Damir Skomina.

COME ARRIVA IL SALISBURGO - Marco Rose punterà alla rimonta senza il suo elemento principale di centrocampo. Samassekou, diffidato prima del match dell'Olimpico, è stato ammonito e dunque è entrato in squalifica. Al posto del maliano il tecnico tedesco potrebbe schierare Wolf che verrà allargato sulla corsia di destra per poter offrire una maggiore spinta e pericolosità sotto porta. In mediana ci saranno ovviamente Schlager e Haidara mentre Berisha percorrerà la corsia di sinistra. In difesa rientrerà Caleta-Car, out nell'ultimo turno di campionato perso contro il Linz, che farà coppia con Ramalho al centro mentre le corsie laterali saranno occupate da Lainer e Ulmer davanti alla porta di Walke. In attacco ci sarà nuovamente Dabbur, out domenica scorsa al fianco di uno fra Minamino e Gulbrandsen.

COME ARRIVA LA LAZIO - Il derby potrebbe influenzare le scelte di Simone Inzaghi per il match di questa sera. Sono diversi i giocatori che sono in sospeso per l'assalto alla Red Bull Arena di Salisburgo. Ci sono diversi dubbi legati a Patric, era lui il favorito a sostituire Lulic a sinistra, visto che lo spagnolo ha effettuato corsa in solitaria nella rifinitura di ieri mattina. Sicuro di una maglia da titolare sarà Strakosha che sarà supportato dal terzetto difensivo composto da Luiz Felipe, De Vrij e Radu. Sulla corsia di destra ci sarà Basta mentre a sinistra Lulic e Lukaku si contenderanno una maglia dal primo minuto. In mediana rientrerà Parolo che sarà affiancato da Lucas Leiva e uno fra Luis Alberto e Milinkovic-Savic. In attacco Immobile sarà supportato da Felipe Anderson.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SALISBURGO (4-4-2): Walke; Lainer, Caleta-Car, Ramalho, Ulmer; Wolf, Haidara, Schlager, Berisha; Dabbur, Minamino. A disposizione: Stankovic, Onguéné, Farkas, Pongracic, Hee-Chan, Gulbrandsen, Leitgeb. Allenatore: Marco Rose.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lukaku; Felipe Anderson; Immobile. A disposizione: Guerrieri, Lulic, Milinkovic-Savic, Marusic, Murgia, Caicedo, Nani. Allenatore: Simone Inzaghi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Serie A, la classifica aggiornata: Benevento in B, Atalanta sesta La notizia della 34a giornata di Serie A è la retrocessione matematica del Benevento. A condannare i sanniti il successo del Crotone a Udine: incolmabile il margine di 14 punti dalla zona salvezza. In zona Champions League, vittorie di Lazio e Inter contro Sampdoria e Chievo. Vittoria...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.