HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Slavia Praga-Astana - Danny per Husbauer

07.12.2017 06:16 di Antonino Sergi   articolo letto 714 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ci si gioca tutto, ci si gioca la storia. Slavia Praga e Astana si affrontano questo pomeriggio all'Eden Arena per la qualificazione ai sedicesimi di Europa League, risultato mai raggiunto nel recente passato da entrambe le compagini. I padroni di casa hanno i favori del pronostico e due risultati su tre visto che in classifica si trovano ad un punto in più rispetto ai kazaki. Buono il cammino della Slavia che ha avuto difficoltà tra le mura amiche soltanto con gli avversari più quotati del Villarreal nonostante il pareggio prezioso conquistato in terra spagnola grazie alle reti di Necid e Danny. Quest'ultimo è sicuramente il pericolo numero uno per le formazioni avversarie, tantissima esperienza per il portoghese che ha mezzi tecnici eccelsi come dimostrato nel passato allo Zenit chiamato a sostituire l'allora partente Arshavin. Dall'altra parte l'Astana rappresenta una delle sorprese della competizione, la formazione kazaka infatti è arrivata all'ultima giornata a giocarsi il passaggio del turno e di per se questa potrebbe essere già considerata una vittoria. Le speranze di vittoria a Praga passano sicuramente dalle reti di Junior Kabananga, l'attaccante congolese ha realizzato tre reti, una in meno rispetto al compagno Twumasi. Ad arbitrare quest'importante sfida sarà il fischietto italiano Davide Massa.

COME ARRIVA LO SLAVIA PRAGA - Il tecnico della formazione ceca Silhavy dovrebbe confermare per grandi linee lo schieramento visto in campo nell'ultima gara contro il Maccabi. Ci sono dubbi invece sulla presenza di Josef Husbauer, doppietta contro gli israeliani ed un passato in Italia con soltanto due presenze in massima serie a Cagliari. Candidato alla panchina il trequartista per non rischiare, in campo il portoghese Danny che nel 4-2-3-1 occuperà il posto centrale nella trequarti ceca. Davanti l'ex CSKA Necid con le due ali che saranno Stoch e Zmrhal.

COME ARRIVA L'ASTANA - Stoilov conferma come di consueto la formazione iniziale che è scesa più volte in campo in questa Europa League regalando soddisfazioni ai tifosi kazaki. Come anticipato nell'introduzione sarà Junior Kabananga il principale protagonista e unica punta del 4-4-1-1 davanti al trequartista Muzhikov. Gioco che si sviluppa principalmente sulle ali con il velocissimo Twumasi a destra e Murtazayev a sinistra. L'arma in più per i kazaki potrebbero essere le sgroppate offensive del terzino mancino Shomko, dotato di buona gamba e di un ottimo sinistro.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): Lastuvka; Frydrych, Deli, Jugas, Sobol; Ngadeu-Ngadjui, Soucek; Stoch, Danny, Zmrhal; Necid. A disposizione: Kovar, Skoda, Van Buren, Rotan, Husbauer, Altintop, Sykora. Allenatore: J.Silhavy.

ASTANA (4-4-1-1): Eric; Shitov, Postnikov, Anicic, Shomko; Twumasi, Beysebekov, Maevskiy, Murtazayev; Muzhikov; Kabananga. A disposizione: Mokin, Maliy, Despotovic, Logvinenko, Grahovac, Tomasov, Tagybergen. Allenatore: S.Stoilov.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Pordenone, un anno dopo la sfida all'Inter. "Parla" Yuto Nagatomo Un anno fa il Pordenone scrisse una pagina importante della sua storia andando a San Siro per sfidare l'Inter di Mauro Icardi e Luciano Spalletti in Coppa Italia. Un evento che il club neroverde celebrò con una serie di post sui propri social network dando sfogo a tutta l'ironia possibile...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->