VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Spal-Crotone - Emergenza attacco per Nicola

Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 15 di domani su TMW!
01.10.2017 06:30 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 5053 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sfida salvezza domenica al Paolo Mazza, dove due tra le squadre che più sono candidate alla lotta nelle parti basse della classifica si sfideranno. Né Spal, né Crotone, ora come ora, sono nella zona rossa della classifica, ma sicuramente entrambe saranno destinate a battagliare per non retrocedere in Serie B. Calcio d'inizio alle 15.

COME ARRIVA LA SPAL - Dopo un avvio molto convincente, gli spallini hanno perso quattro partite consecutive e sono così sprofondati al quattordicesimo posto, che sarebbe comunque un ottimo risultato a fine anno. C'è da dire, però, che gli uomini di Leonardo Semplici hanno già sfidato tante big e sono reduci dal k.o. contro l'attuale prima in classifica, il Napoli, contro cui ha comunque ben figurato e sfiorato lo strappo del punto. Il tecnico toscano per questa partita dovrà fare a meno dei soliti: Oikonomou, Floccari, Meret e Della Giovanna. In attacco dovrebbe essere confermata la coppia Antenucci-Borriello, anche se scalpita pure Paloschi: tutti e tre sono andati a segno nell'amichevole del giovedì. Se dovesse giocare l'ex Atalanta, a fargli posto sarebbe Borriello. I dubbi di formazione di Semplici, oltre questo appena citato, sono due: Felipe (favorito) e Vaisanen si giocano un posto in difesa, mentre Mora se lo gioca con Rizzo a centrocampo.

COME ARRIVA IL CROTONE - Nell'ultima giornata il Crotone ha conquistato il primo successo del suo campionato, facendo un bel balzo in avanti in classifica (scavalcate Hellas Verona, Genoa e Udinese). I calabresi lo scorso anno si sono salvati all'ultimissima giornata e quest'anno puntano a restare leggermente più tranquilli, anche se si sa che sarà durà. Davide Nicola può sorridere per il risultato dell'ultimo turno, ma non per quella che è la lista degli infortunati, alla quale s'è aggiunto anche Tumminiello che resterà ai box fino al prossimo anno. E' emergenza in attacco dunque: Trotta è l'unico che sta bene e con lui dovrebbe esserci Budimir, anche se non è al meglio. Nel caso in cui proprio non dovesse farcela, è pronto Nalini. Per il resto tutto confermato l'undici sceso in campo contro il Benevento.

PROBABILI FORMAZIONI:

SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa; Antenucci, Borriello. A disposizione: Marchegiani, Vaisanen, Cremonesi, Konaté, Grassi, Bellemo, Mattiello, Vitale, Schiavon, Rizzo, Paloschi, Bonazzoli. Allenatore: Semplici

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Aheti, Ceccherini, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis, Stoian; Trotta, Budimir. A disposizione: Festa, Viscovo, Cabrera, Simic, Faraoni, Pavlovic, Kragl, Romero, Izco, Crociata, Nalini, Simy. Allenatore: Nicola


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Il punto sulla A Femminile - Emozioni che non cambiano la classifica Un finale di campionato così difficilmente era immaginabile, forse neanche un maestre del brivido e della tensione sarebbe stato capace di scrivere un copione simile con Brescia e Juventus appaiate a tre turni dalla fine e incapaci di approfittare nella giornata di sabato dello scivolone...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.