HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Spezia-Cittadella - Per i playoff torna Okereke

17.05.2019 06:50 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 2882 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Salvo sorprendenti spostamenti dell'ultimo minuto - e considerando l'andazzo di questi play-off non c'è nulla da escludere - la Serie B torna in campo e riparte dagli spareggi-promozione, rivoluzionati dalla sentenza che mandato il Palermo in Serie C, escludendolo dunque da questi play-off. Le prime squadre a scendere in campo saranno Spezia e Cittadella, stasera al 'Picco' alle 21, nel match valevole per il quarto di finale di questa mini-competizione che porta alla tanto sognata Serie A.

COME ARRIVA LO SPEZIA - Cinquantuno punti in campionato, con cinquantatré gol fatti e quarantasei subiti, quattordici vittorie, nove pareggi e tredici sconfitte. Sono questi i numeri che raccontano la stagione dello Spezia, squadra partita con grandi ambizioni che ha finito la corsa in linea con le aspettative, anche un po' più su. Il sesto posto in classifica (settimo, prima dell'estromissione del Palermo) proietta il sodalizio bianconero alla sfida interna con il Cittadella per rincorrere un sogno, come accaduto due anni fa, 2016/17, anno dell'ultima partecipazione ai play-off. Per quanto riguarda la formazione, Pasquale Marino ha ancora qualche piccolo dubbio, ma nell'ultimo match di Lecce ha fatto riposare diversi elementi. Okereke su tutti, che tornerà titolare nell'attacco, con Bidaoui, Gyasi e Da Cruz a giocarsi i due posti restanti nel tridente. Galabinov in panchina. In difesa dovrebbero essere confermati Vignali, Terzi, Capradossi e Augello.

COME ARRIVA IL CITTADELLA - Tra le sei squadre qualificate ai play-off, il Cittadella è quella che durante il campionato ha perso il minor numero di partite, nove, insieme al Pescara. E, di contro, è anche quella che pareggia di più, addirittura quindici volte quest'anno. Settimo in classifica, cinquantuno punti al pari dello Spezia ma sotto negli scontri diretti, il sodalizio veneto ha convinto col passare delle giornate, quando Roberto Venturato ha trovato definitivamente la quadra. Il sogno Serie A torna ancora una volta dalle parti del Tombolato. E tutti vogliono esserci. Soltanto Settembrini non è stato convocato, mentre per il resto intera squadra convocata. Nella trasferta del Picco sarà 4-3-1-2, con Schenetti a supporto di Moncini e Diaw in attacco. In mediana spazio a Proia e Branca accanto a Iori. In difesa Frare e Adorni al centro, Ghiringhelli e Benedetti sulle corsie laterali.

PROBABILI FORMAZIONI:

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Capradossi, Augello; Maggiore, Ricci, Mora; Gyasi, Okereke, Bidaoui. Allenatore: Marino

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Benedetti; Proia, Iori, Branca; Schenetti; Moncini, Diaw. Allenatore: Venturato


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Torino, investimenti sulle fasce per il regno di Mazzarri Il Torino a differenza di molte altre squadre di serie A, non ha il problema dell’allenatore. Proseguirà il regno di Walter Mazzarri, e ad un sovrano tattico di questa portata si cercherà di fornire un materiale di primo livello. Per questo motivo si cercherà di lavorare principalmente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510