VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Sporting-Juve - Barzagli a destra, dubbio Carvalho

Fischio d'inizio alle 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
31.10.2017 06:05 di Andrea Piras   articolo letto 8385 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Una vittoria che potrebbe valere doppio. Potrebbe arrivare già stasera la certezza dell'approdo della Juventus agli ottavi di finale di Champions League. Per brindare al passaggio del turno i bianconeri dovrebbero superare al “José Alvalade” lo Sporting Lisbona e contemporaneamente l'Olympiacos non dovrebbe superare il Barcellona, risultato molto possibile. La formazione di Massimiliano Allegri ha perso il primo incontro della fase a gironi contro i blaugrana per 3-0 ma poi ha superato 2-0 i biancorossi del Pireo e 2-1 i portoghesi. La gara di andata all'Allianz Stadium è stata molto combattuta e decisa con una rete a sei minuti dalla conclusione di Mandzukic. Si prospetta dunque una sfida molto insidiosa per Buffon e compagni con un risultato che certamente non è ancora scritto, ma la vena di Higuain - doppietta nell'ultimo turno contro il Milan - può far ben sperare i tifosi. I biancoverdi portoghesi hanno perso soltanto una volta nelle ultime cinque uscite fra campionato e coppe, proprio a Torino, ma davanti al proprio pubblico hanno giocato una sola volta nella competizione europea. Lo scorso 27 settembre la squadra di Jorge Jesus fu battuta 1-0 dal Barcellona. Esperienza alla direzione di gara. Sarà infatti il francese Clement Turpin il fischietto designato per il match di questa sera.

COME ARRIVA LO SPORTING LISBONA - Due assenze e un dubbio per Jorge Jesus. Mathieu e Piccini non saranno a disposizione per la gara del “José Alvalade” mentre William Carvalho, che non ha preso parte all'allenamento di ieri mattina, non dovrebbe essere della partita. Il centrocampista portoghese lamenterebbe un problema muscolare e non è stato inserito nell'elenco dei convocati ma le parole del tecnico del Sporting in conferenza aprirebbero a qualche piccola speranza. In porta ci sarà come sempre Rui Patricio mentre a destra verrà concessa una chance a Ristovski con Coates e André Pinto al centro e Coentrao a sinistra. Battaglia prenderà il suo posto al centro del campo mentre Palhinha rileverebbe William Carvalho qualora desse definitivamente forfait. In attacco Dost potrebbe fare spazio a Doumbia supportato da Gelson Martins, Bruno Fernandes e Acuña.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Meno dubbi per Massimiliano Allegri. L'unico grattacapo riguarda la corsia di destra orfana di Lichtsteiner, out dalla lista UEFA, e di De Sciglio, convocato e non certamente al top. Davanti a Buffon ci sarà dunque una linea a quattro con Rugani e Chiellini al centro, Barzagli dunque a destra e Alex Sandro a sinistra. Confermato il resto dell'undici bianconero con la coppia formata da Khedira e Pjanic ad agire da schermo a centrocampo e il trio Cuadrado, Dybala, Mandzukic che avrà il compito di innescare l'unica punta Higuain.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SPORTING LISBONA (4-2-3-1): Rui Patricio; Ristovski, Coates, André Pinto, Coentrao; Palhinha, Battaglia; Gelson Martins, Bruno Fernandes, Acuña; Doumbia. A disposizione: Salin, Figueiredo, Bruno Cesar, Jonathan Silva, Podence, Dost, Oliveira. Allenatore: Jorge Jesus.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disposizione: Szczensy, Douglas Costa, Matuidi, Asamoah, Sturaro, Marchisio, Bernardeschi. Allenatore: Massimiliano Allegri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Inter, col Chievo si può solo vincere. Occhio al pericolo diffidati Il turno infrasettimanale ha regalato gioie e dolori all’Inter. Da un lato la vittoria convincente contro il Cagliari, dall’altro la rimonta della Lazio contro la Fiorentina che ha rispedito ancora una volta i nerazzurri al quinto posto in classifica. In questo finale di campionato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.