HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Svezia-Inghilterra - Kane leader, Lustig squalificato

Fischio di inizio alle 16.00. Live testuale, pagelle del match e voci dei protagonisti su Tuttomercatoweb.com
07.07.2018 06:50 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 3016 volte
Le probabili formazioni di Svezia-Inghilterra - Kane leader, Lustig squalificato

Ad aprire la seconda giornata dei quarti di finale ai Mondiali, la sfida tra Svezia e Inghilterra che deciderà la terza semifinalista di Russia 2018. Archiviati gli ottavi, la squadra del ct Andersson di misura sulla Svizzera per 1-0, gli inglesi fino alla sofferenza dei rigori con la Colombia per sfatare un lungo tabù: da 12 anni non centravano questa fase in una competizione iridata. Fischio di inizio alle ore 16.00 alla Samara Arena per il 25° incrocio tra le due nazionali: i precedenti parlano di 8 vittorie a 7 per l'Inghilterra con 9 pareggi.

COME ARRIVA LA SVEZIA - Tra le sorprese del Mondiale, sfavorita sulla carta ma con carattere e fisicità da mettere in campo, l'unica volta in cui ha centrato la semifinale è stato a Usa 1994. Il ct Andersson dovrebbe cambiare poco: ritrova Larsson a centrocampo dopo la squalifica, rinuncia per lo stesso motivo a Lustig. Come terzino destro, potrebbe vedersi al suo posto Krafth. Probabilmente confermato il resto del 4-4-2: Olsen in porta, Lindelöf, Granqvist e Augustinsson a completare la retroguardia; Claesson, Larsson, Ekdal e Forsberg a centrocampo con Berg e Toivonen a guidare l'attacco.

COME ARRIVA L'INGHILTERRA - Sfatato il tabù ottavi e calci di rigore, la semifinale agli inglesi manca dal Mondiale di Italia 1990. I Tre Leoni hanno ben chiaro l'obiettivo anche se devono scacciare la stanchezza dopo i 120 con la Colombia (1-1 dopo i supplementari). Il ct Southgate non ha intenzione di modificare il 3-5-2 e gli interpreti di Russia 2018. Pickford tra i pali con la linea a tre composta da Walker, Stones e Maguire. Sulle corsie esterne dovrebbero rivedersi Trippier e Young con Alli, Henderson e Lingard in mediana. In attacco ancora Sterling con il leader e attuale capocannoniere Kane. Delph è tornato in Russia dopo la nascita della figlia.

PROBABILI FORMAZIONI:

SVEZIA (4-4-2) - Olsen; Krafth, Lindelöf, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Ekdal, Forsberg; Berg, Toivonen. A disp. Durmaz, Guidetti, Helander, Hiljemark, Jansson, Johnsson, Nordfeldt, Olsson, Svensson, Rohden, Thelin. Allenatore: Jan Andersson.

INGHILTERRA (3-5-2) - Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier, Alli, Henderson, Lingard, Young; Sterling, Kane. A disp. Butland, Pope, Rose, Dier, Vardy, Welbeck, Cahill, Jones, Rashford, Loftus-Cheek, Alexander-Arnold, Delph. Allenatore: Gareth Southgate.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Un talento al giorno, Mustafa Kapi: due anni dopo, il battesimo di Terim Ad appena 14 anni, il laterale destro Mustafa Kapi ha fatto parlare di sè a lungo con l'esordio, da prodigio, che l'allora tecnico del Galatasaray Riekerink gli regalò nei minuti finali di un'amichevole con il Levski Sofia. Due anni dopo, il suo talento è stato valorizzato anche dal...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510