HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Torino-Fiorentina - Baselli più di Soriano

Fischio d'inizio alle 20:30. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
27.10.2018 06:09 di Luca Chiarini   articolo letto 5041 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Saturday night dal sapore europeo per Torino e Fiorentina, faccia a faccia all'Olimpico nel decimo turno di Serie A. Ambizioni affini e distanza minima tra le due compagini: viola in piena zona Europa League con quattordici punti all'attivo, i granata inseguono ad appena una lunghezza. Toscani a caccia di un successo soltanto anelato negli ultimi due impegni: al k.o. contro la Lazio ha fatto seguito l'uno a uno casalingo contro il Cagliari. Serve un cambio di passo per non perdere di vista il gruppo di testa della graduatoria, in una stagione che nelle speranze di proprietà e tifosi deve restituire la squadra alle competizioni intercontinentali. Medesime aspirazioni, come detto, per Belotti e soci, seppur spesso malcelate: il pari beffa contro il Bologna ha in parte rabbuiato l'ambiente, prolungando però a quattro la serie di risultati utili consecutivi. Grande equilibrio nel bilancio dei precedenti: quarantasette vittorie Toro che fanno da contraltare alle quarantacinque della Fiorentina. Quarantasei, invece, i pareggi.

COME ARRIVA IL TORINO - Non recupera Ansaldi che non è arruolabile. Linea a tre già virtualmente disegnata davanti a Sirigu, con N'Koulou al centro, coperto ai lati da Izzo e Moretti. De Silvestri a destra, Berenguer il favorito per la corsia opposta, Rincon equilibratore in cabina di regia. Insieme a lui uno tra Baselli e Soriano (l'italiano è al momento avanti nel ballottaggio) e Meité. L'altro nodo da sciogliere riguarda l'attacco: Zaza può insediare Belotti, che parte comunque nettamente in pole. Sarà Iago Falqué la spalla del riferimento centrale.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - Problemi d'abbondanza per mister Pioli, che non avrà a disposizione il solo Norgaard. Lafont tra i pali, consueta retroguardia a quattro con Milenkovic e Biraghi sugli esterni a schermare la coppia centrale Pezzella-Vitor Hugo. A centrocampo possibile il reintegro tra i titolari di Marco Benassi: il sacrificato dovrebbe essere Edimilson Fernandes. Veretout vertice basso, viaggia spedito verso la riconferma anche l'ex giallorosso Gerson. Capitolo tridente: non si tocca Chiesa, il Cholito Simeone è favoritissimo per il ruolo di centravanti, a sinistra altra chance per Pjaca.

Ecco le probabili formazioni:

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Berenguer; Iago Falqué, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Aina, Bremer, Djidji, Lyanco, Lukic, Parigini, Soriano, Edera, Zaza. Allenatore: Walter Mazzarri.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca. A disposizione: Brancolini, Dragowski, Ceccherini, Diks, Hancko, Laurini, Dabo, Edimilson, Eysseric, Mirallas, Sottil, Thereau, Vlahovic. Allenatore: Stefano Pioli.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Mangia “L’addio al Craiova? Una decisione presa di comune accordo. Mi sono trovato molto bene al Craiova, poi però ci siamo confrontati e abbiamo deciso che fosse la soluzione migliore per tutti”. Così a TuttoMercatoWeb Devis Mangia parla del suo addio alla squadra rumena. Perché è andato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510