HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Torino-Fiorentina - Baselli più di Soriano

Fischio d'inizio alle 20:30. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
27.10.2018 06:09 di Luca Chiarini   articolo letto 5179 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Saturday night dal sapore europeo per Torino e Fiorentina, faccia a faccia all'Olimpico nel decimo turno di Serie A. Ambizioni affini e distanza minima tra le due compagini: viola in piena zona Europa League con quattordici punti all'attivo, i granata inseguono ad appena una lunghezza. Toscani a caccia di un successo soltanto anelato negli ultimi due impegni: al k.o. contro la Lazio ha fatto seguito l'uno a uno casalingo contro il Cagliari. Serve un cambio di passo per non perdere di vista il gruppo di testa della graduatoria, in una stagione che nelle speranze di proprietà e tifosi deve restituire la squadra alle competizioni intercontinentali. Medesime aspirazioni, come detto, per Belotti e soci, seppur spesso malcelate: il pari beffa contro il Bologna ha in parte rabbuiato l'ambiente, prolungando però a quattro la serie di risultati utili consecutivi. Grande equilibrio nel bilancio dei precedenti: quarantasette vittorie Toro che fanno da contraltare alle quarantacinque della Fiorentina. Quarantasei, invece, i pareggi.

COME ARRIVA IL TORINO - Non recupera Ansaldi che non è arruolabile. Linea a tre già virtualmente disegnata davanti a Sirigu, con N'Koulou al centro, coperto ai lati da Izzo e Moretti. De Silvestri a destra, Berenguer il favorito per la corsia opposta, Rincon equilibratore in cabina di regia. Insieme a lui uno tra Baselli e Soriano (l'italiano è al momento avanti nel ballottaggio) e Meité. L'altro nodo da sciogliere riguarda l'attacco: Zaza può insediare Belotti, che parte comunque nettamente in pole. Sarà Iago Falqué la spalla del riferimento centrale.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - Problemi d'abbondanza per mister Pioli, che non avrà a disposizione il solo Norgaard. Lafont tra i pali, consueta retroguardia a quattro con Milenkovic e Biraghi sugli esterni a schermare la coppia centrale Pezzella-Vitor Hugo. A centrocampo possibile il reintegro tra i titolari di Marco Benassi: il sacrificato dovrebbe essere Edimilson Fernandes. Veretout vertice basso, viaggia spedito verso la riconferma anche l'ex giallorosso Gerson. Capitolo tridente: non si tocca Chiesa, il Cholito Simeone è favoritissimo per il ruolo di centravanti, a sinistra altra chance per Pjaca.

Ecco le probabili formazioni:

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Berenguer; Iago Falqué, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Aina, Bremer, Djidji, Lyanco, Lukic, Parigini, Soriano, Edera, Zaza. Allenatore: Walter Mazzarri.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca. A disposizione: Brancolini, Dragowski, Ceccherini, Diks, Hancko, Laurini, Dabo, Edimilson, Eysseric, Mirallas, Sottil, Thereau, Vlahovic. Allenatore: Stefano Pioli.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Torino, il motore a pieni giri: tre ingredienti decisivi Far girare il motore a pieni giri è l’obiettivo principale di Mazzarri per il ritorno del campionato dopo la sosta dovuta alle nazionali. Al di là degli assenti impegnati con le rispettive selezioni, ciò che principalmente premerà al tecnico dei granata è l’inserimento completo dei...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510