HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Torino-Napoli - In attacco Insigne e Mertens

23.09.2018 06:04 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 8612 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Se il Napoli è ai vertici del calcio italiano già da diversi anni, ormai, molto lo deve anche a Walter Mazzarri. E in questa quinta giornata di Serie A gli azzurri faranno visita proprio al proprio ex allenatore, che adesso siede sulla panchina del Torino e ha tutta l'intenzione di rendere la vita difficile alla sua vecchia squadra. Si gioca ad ora di pranzo, 12.30, un orario che resta atipico per diverse squadre, a cui raramente si va in campo. All'Olimpico Gran Torino il match si preannuncia entusiasmante.

COME ARRIVA IL TORINO - Adesso il Torino ha un'identità finalmente. Merito di Walter Mazzarri, che dopo lo scorcio finale dello scorso anno ha cominciato abbastanza bene questa stagione, la prima da allenatore granata da inizio campionato. Il 3-5-2 è il suo marchio di fabbrica e i suoi ragazzi, pian piano, stanno capendo tutte le sue richieste. Work in progress, insomma, ma i risultati stanno diventando positivi: due pareggi ed una vittoria nelle ultime tre di campionato e la sensazione di poter fare ancora meglio. L'infermeria, però, ora come ora è bella piena e il tecnico di San Vincenzo non avrà chissà quante scelte nel match contro il Napoli. Non ci saranno De Silvestri, Soriano e Iago Falqué, tre titolari importanti. Ma le idee per rimpiazzarli sono già concrete: Ola Aina agirà sulla fascia destra, con Berenguer costretto a partire dal primo minuto sull'altro versante; in mediana, in luogo dell'ex Villarreal, rientrerà Rincon. In attacco ci sarà finalmente dal primo minuto la coppia Belotti-Zaza. Un tandem che fa davvero paura.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Il pareggio di Belgrado, in Champions League, ha lasciato un po' l'amaro in bocca al Napoli, che ha dominato la gara con la Stella Rossa ma non è riuscito ad ottenere i tre punti. Non è riuscito a segnare, come accaduto già a Genova. Di fatto un solo gol realizzato nelle ultime tre partite, considerando anche quella in mezzo con la Fiorentina, vinta dagli azzurri grazie alla rete di Insigne. Fin qui il ruolino è sicuramente positivo, nonostante il cambio in panchina e i lavori di Carlo Ancelotti tuttora in corso: tre vittorie ed una sconfitta, Napoli secondo in classifica con la SPAL, tre punti dietro la Juventus. Per questo match col Torino l'allenatore di Reggiolo potrebbe regalare qualche novità di formazione. Il modulo dovrebbe essere il 4-4-2, già sfoggiato negli ultimi impegni. L'uscita di scena anzitempo in Champions da parte di Zielinski e Callejon fanno pensare ad una loro titolarità sulle fasce, ma il dubbio più grosso resta in attacco. Tre nomi per due maglie e, ad oggi, la coppia Mertens-Insigne sembra in vantaggio, con Milik destinato alla panchina. Ma il ballottaggio è vivissimo. Così come quello tra i pali, dove sono in rialzo le quotazioni di Ospina su Karnezis. Scalpitano anche Maksimovic e Rog, che insidiano Albiol e Allan. In mediana, poi, dovrebbe tornare Hamsik.

PROBABILI FORMAZIONI:

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Moretti; Ola Aina, Baselli, Rincon, Meité, Berenguer; Zaza, Belotti. A disposizione: Ichazo, Roati, Djidji, Ferigra, Bremer, Lukic, Edera, Parigini, Soriano, Damascan. Allenatore: Mazzarri

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Mertens, Insigne. A disposizione: Karnezis, D'Andrea, Malcuit, Maksimovic, Luperto, Rog, Diawara, Fabian, Ounas, Milik, Verdi. Allenatore: Ancelotti


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Napoli, De Laurentiis: "Cavani? Posso offrirgli 6-7 milioni, poi decide lui" A tutto Aurelio De Laurentiis. Ieri il presidente del Napoli ha parlato a 360° ai giornalisti e inevitabilmente oggi le sue dichiarazioni campeggiano sulle pagine sportive di tutti i quotidiani. Tra i vari passaggi da evidenziare, quello su Edinson Cavani, qui ripreso da Tuttosport:...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy