HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Tottenham-Juve - Allegri ritrova Higuain

Segui Tottenham-Juventus su TMW: dalle 20.45 live testuale, pagelle e dichiarazioni post-partita!
07.03.2018 06:50 di Fabio Tarantino   articolo letto 10611 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Novanta minuti e al termine della partita una squadra sarà delusa: chi supererà il turno tra Tottenham e Juventus? È il grande dilemma delle ultime ore, la curiosità dei tifosi e dei semplici appassionati di calcio. Si ricomincerà dal risultato di 2-2 maturato all'andata, una base di partenza che, per motivi aritmetici, vede favoriti gli inglesi. La Juve sarà costretta a vincere oppure a pareggiare dal 3-3 in poi, ma la squadra di Allegri - due volte finalista nelle ultime tre edizioni di Champions - vive un ottimo momento di forma e ha le qualità tecniche, e non solo, per poter ribaltare il risultato.

COME ARRIVA IL TOTTENHAM - Gli inglesi, quarti in Premier League, sono reduci dalla vittoria interna per 2-0 contro l'Huddersfield. Squadra al completo per Pochettino, che sarà costretto a rinunciare solo al difensore Aurier per squalifica. Il tecnico degli Spurs, ieri affiancato in conferenza da Lloris, confermerà il classico 4-2-3-1 e farà affidamento su Kane come punta centrale, in gol all'andata, scortato alle sue spalle da Eriksen (che a Torino ha realizzato il 2-2), Alli e Son.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Morale alto per la squadra di Allegri, reduce dal successo sul campo della Lazio e virtualmente prima in campionato considerando il match da recuperare con l'Atalanta. Difesa solida e attacco ritrovato: Allegri, infatti, recupera Higuain (grande protagonista dell'andata con la doppietta e il rigore fallito) ma dovrà rinunciare a Mandzukic, neppure convocato al pari dei soliti Bernardeschi e Cuadrado. Per la Juve il modulo potrebbe essere il 4-3-3 con l'argentino centravanti scortato da Dybala, autore del gol di sabato scorso, e Douglas Costa.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembelé; Eriksen, Alli, Son; Kane. A disposizione: Gazzaniga, Rose, Sissoko, Wanyama, Lucas Moura, Lamela, Llorente. Allenatore: Pochettino.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Dybala. A disposizione: Szczesny, De Sciglio, Rugani, Barzagli, Asamoah, Marchisio, Bentancur. Allenatore: Allegri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Marotta: "Rinnovo Icardi, ci riproviamo. In passato offerta non congrua" Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, ai microfoni di Sky: "Società nuova ma che ha alle spalle una storia,con un management di grande spessore che mi ha agevolato l'inserimento". Sulle parole di Nedved: "Penso che l'episodio ormai non meriti più attenzione, argomento...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->