HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Udinese-Hellas - Dubbi in mediana per Oddo

Fischio d'inizio domani pomeriggio alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
22.12.2017 06:24 di Patrick Iannarelli   articolo letto 3686 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Due squadre in salute, che vogliono continuare a giocare bene e ad esprimere un bbuon calcio. Udinese ed Hellas Verona si sfidano nella diciottesima giornata di serie A: i padroni di casa sono a tre vittorie consecutive e vogliono conquistare punti anche in questa sfida, gli scaligeri hanno trovato due vittorie ed un pareggio nelle ultime cinque partite disputate. Serve continuità se si vuole evitare la zona rossa.

COME ARRIVA L’UDINESE – La vittoria contro l’Inter e l’ottima prova in Coppa Italia contro il Napoli. Ma anche i tre punti conquistati sia nella sfida contro il Crotone, sia nel match casalingo contro il Benevento. Un momento di forma strepitoso per la squadra di Oddo, che vuole continuare a macinare gioco e a conquistare punti. Samir e Angella non ci saranno in questa sfida, molto probabilmente l’ossatura sarà quella vista a San Siro. In porta confermato Bizzarri nel 3-5-1-1, con Stryger Larsen, Danilo e Nuytinck a comporre la linea difensiva. Widmer e Adnan vanno sui lati, con Barak e Jankto in mezzo al campo. Dubbio tra Behrami e Fofanà, ma Oddo potrebbe concedere qualche minuto di riposo al centrocampista ivoriano. In attacco De Paul e Lasagna vanno verso la riconferma.

COME ARRIVA L’HELLAS – La vittoria contro il Milan ha sicuramente portato una ventata di entusiasmo. Servono punti anche in questa sfida, visto che la Spal continua a correre. Pecchia sa benissimo che la squadra è in forma, ma serve una buona prestazione anche dal punto di vista difensivo. Assente Buchel per squalifica, Pecchia dovrà fare a meno anche di Cerci. In dubbio anche Valoti, a centrocampo è pronto Fossati. Il modulo è sempre lo stesso, ovvero il 4-3-3. Difesa confermata in blocco, con Caracciolo ed Heurtaux al centro della difesa. Caceres e Ferrari andranno a completare il reparto; a centrocampo Fossati, Bruno Zuculini e Bessa gestiranno le operazioni, mentre Kean sarà l’unica punta. Verde e Romulo andranno sulle corsie esterne.

LE PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (3-5-1-1): Bizzarri; Stryger Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Adnan; De Paul; Lasagna. A disposizione: Scuffet, Bochniewicz, Pezzella, Hallfredsson, Fofana, Balic, Ingelsson, Maxi Lopez, Ewandro, Matos, Bajic, Perica. Allenatore: Massimo Oddo.

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Caceres; Fossati, Zuculini B., Bessa; Verde, Kean, Romulo. A disposizione: Silvestri, Coppola, Bianchetti, Souprayen, Felicioli, Bearzotti, Valoti, Zuculini F., Calvano, Pazzini, Lee. Allenatore: Fabio Pecchia.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Atalanta, il Foggia su Carraro Gli occhi della B su Marco Carraro. Il centrocampista dell’Atalanta è un’idea forte del Foggia. Un profilo che piace al tecnico Grassadonia e una possibilità che può diventare concreta nelle prossime settimane. Sullo sfondo lo Spezia. Intanto il Foggia va in pressing, Carraro nel...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy