HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Udinese-Milan - Abate dal 1', out Bonaventura

04.11.2018 06:28 di Antonino Sergi   articolo letto 12334 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Potrebbe essere la settimana del Milan quella che culminerà domenica sera alla Dacia Arena, la formazione di Gattuso infatti insegue la terza vittoria in sette giorni dopo i successi contro Sampdoria e nel recupero della prima giornata con il Genoa. Sei punti di vitale importanza per i rossoneri, quarto posto conquistato e l’amaro derby con l’Inter di due settimane fa dimenticato con i risultati. La rete di Mauro Icardi aveva messo in dubbio la posizione di Gattuso, il tecnico ha cambiato assetto tattico e ne sta raccogliendo i frutti. Tra i più in forma sicuramente lo spagnolo Suso mentre si è fermato Lucas Biglia, più grave del previsto il suo problema fisico. C’è un Bakayoko da recuperare, non ha convinto contro il Genoa da titolare in mezzo al campo salvati poi dalla rete in pieno recupero di Romagnoli. L’avversario non sarà dei più semplici, l’Udinese deve lasciarsi alle spalle il periodo negativo culminato con le quattro sconfitte consecutive contro Lazio, Bologna, Juventus e Napoli. Nell’ultimo impegno al Ferraris contro il Genoa è arrivato un pari che ha dato un po’ di respiro a Velazquez, il giovane tecnico spagnolo era passato in fretta dagli applausi ai mugugni. La proprietà friulana crede nel suo operato, ha lanciato definitivamente un talento che sembrava nel limbo come Rodrigo De Paul ed è alla ricerca dell’assetto tattico definitivo. Non sarà dei più semplici l’impegno con il Milan, i friulani proveranno a sfruttare anche il fattore casa.

COME ARRIVA L'UDINESE - Il tecnico dei friulani Velazquez conferma il nuovo modulo, il 3-5-2 ha tenuto bene contro il Genoa e sarà riproposto anche contro il Milan. Il recupero più importante è quello di Rolando Mandragora, il mediano ritroverà il suo posto da play basso a scapito di Behrami che partirà inizialmente dalla panchina. Al fianco dell'ex mediano del Pescara ci saranno Seko Fofana e Antonin Barak mentre Pussetto viene arretrato a destra sulla linea dei centrocampisti con Stryger Larsen sul versante opposto. Davanti inamovibile l'argentino De Paul che farà da spalla per Kevin Lasagna, out invece per infortunio l'ex Anderlecht Teordorczyk. In porta confermato Musso e non Scuffet, non al meglio Nuytinck che partirà almeno inizialmente dalla panchina con Opoku titolare al fianco di Ekong e Samir.

COME ARRIVA IL MILAN - Gennaro Gattuso rimescola le carte per la sfida della Dacia Arena, non sarà difesa a tre ma spazio per emergenza al 4-4-2. Non ci sarà Calabria e Bonaventura insieme a Calhanoglu, davanti alla porta di Donnarumma ci sarà la coppia formata da Romagnoli e Zapata, il colombiano parte leggermente favorito rispetto all'argentino Musacchio. Maglia da titolare sulla destra per Ignazio Abate con lo svizzero Ricardo Rodriguez sulla corsia opposta. Centrocampisti contanti in mezzo, sarà Bakayoko il partner di Kessié dopo l'infortunio più grave del previsto di Lucas Biglia. Sugli esterni spazio per la magia di Suso e la velocità di Laxalt pronti a rifornire di palloni interessanti la nuova coppia d'attacco, quella formata da Patrick Cutrone e Gonzalo Higuain. Intanto convocato anche Andrea Conti dopo quasi un anno di stop.

LE PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (3-5-2): Musso; Opoku, Troost-Ekong, Samir; Pussetto, Fofana, Mandragora, Barak, Stryger Larsen; De Paul, Lasagna. A disposizione: Scuffet, Nicolas, Nuytinck, Ter Avest, Wague, Balic, Behrami, D'Alessandro, Pontisso, Machis, Micin. Allenatore: Julio Velazquez.

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Bakayoko, Kessié, Laxalt; Cutrone, Higuain. A disposizione: A.Donnarumma, Reina, Bellanova, Conti, Musacchio, Simic, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Castillejo, Halilovic. Allenatore: Gennaro Gattuso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Turchia, il club tedesco del St Pauli prende le distanze da Sahin Prendere una posizione è possibile. Anche nel dorato mondo del calcio. Il messaggio arriva dal St Pauli, club storicamente con forte connotazione anarchica e di sinistra, che ora milita in Zweite Bundesliga, la Serie B tedesca. Il centrocampista della società, Cenk Sahin, aveva preso...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510