HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Venezia-Foggia - Floriano più di Nicastro

Fischio d'inizio alle 15. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
05.05.2018 06:35 di Luca Chiarini   articolo letto 1227 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com

Due favole per certi versi affini, quelle di Venezia e Foggia, due neopromosse ancora in lizza per i play-off di Serie B. Obiettivo (quasi) ipotecato dai lagunari, a cui basta un punto per strappare aritmeticamente il pass per gli spareggi che conducono alla massima serie. Se gli arancioneroverdi cullano ancora il sogno promozione diretta, i pugliesi restano aggrappati ad un filo nella corsa all'ottava piazza, distante cinque lunghezze: necessario un trittico di vittorie, nella speranza che il Perugia freni in questo finale, al netto delle sfide ancora da disputare contro Bari ed Empoli.

COME ARRIVA IL VENEZIA - Quattro successi consecutivi, dieci reti all'attivo e appena una subita. Un bottino eccezionale, che ha proiettato i lagunari a ridosso delle zone nobili della graduatoria. Inzaghi ha però smorzato gli entusiasmi, giudicando "molto difficile" l'ipotesi secondo posto. Organico quasi al completo per la sfida delle sfide: out solamente Pinato e Andelkovic. Si va verso la conferma in blocco della difesa anti-Pro Vercelli: insieme a Modolo e Domizzi dovrebbe esserci ancora Cernuto. Confermato Stulac in cabina di regia, dopo il timbro contro la Pro Vercelli: Falzerano e Suciu ancora in pole per fiancheggiarlo, Bruscagin e Garofalo sui binari esterni. In attacco torna Geijo, che dovrebbe scalzare Zigoni e ricomporre il tandem con Marsura.

COME ARRIVA IL FOGGIA - In infermeria Duhamel, Figliomeni, Greco, Tarolli e Fedato. Convocato Deli, che non è però al meglio: saranno più verosimilmente Agazzi, Agnelli e Gerbo a comporre il trio in mediana. Con l'ex Latina dirottato al centro, spazio a Zambelli a destra, con il solito Kragl sul versante opposto. Capitolo retroguardia: Martinelli il probabile sacrificato, Tonucci sul centro-destra, coadiuvato da Camporese e Calabresi. Corsa a due tra Floriano e Nicastro per far coppia con Mazzeo: il primo, che contro lo Spezia ha messo a segno il quarto centro stagionale, è attualmente avanti.

Ecco le probabili formazioni:

VENEZIA (3-5-2): Audero; Cernuto, Modolo, Domizzi; Bruscagin, Falzerano, Stulac, Suciu, Garofalo; Marsura, Geijo. A disposizione: Vicario, Russo, Cigagna, Bentivoglio, Soligo, Zigoni, Fabiano, Firenze, Frey, Zampano, Litteri, Del Grosso. Allenatore: Filippo Inzaghi.

FOGGIA (3-5-2): Noppert; Tonucci, Camporese, Calabresi; Zambelli, Agazzi, Agnelli, Gerbo, Kragl; Mazzeo, Floriano. A disposizione: Guarna, Sarri, Loiacono, Beretta, Martinelli, Nicastro, Deli, Rubin, Celli, Ramé, Scaglia. Allenatore: Giovanni Stroppa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Udinese, Tudor non confermato: a un passo c'è Prandelli Si va verso un ritorno in Italia di Cesare Prandelli. Secondo Sky Sport 24, l'ex allenatore della Fiorentina e ct azzurro, sarebbe vicino alla panchina dell'Udinese. Separazione dunque in vista per Igor Tudor, non confermato dai Pozzo.
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy