HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Venezia-Palermo - Qualche rientro per Stellone

Fischio d'inizio alle ore 21. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb.com
06.06.2018 06:55 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 3879 volte
© foto di Federico Gaetano

Primo round delle semifinali playoff di Serie B in laguna quello che vede contrapposte i padroni di casa del Venezia e il Palermo allo stadio Pier Luigi Penzo. Se per i siciliani allenati da Stellone si tratta della prima partita dopo la fine della stagione regolare, per i veneti di Inzaghi il discorso è ben diverso dato che hanno dovuto avere la meglio sul Perugia, sconfitto con un netto 3-0. Saranno i primi novanta minuti di questa doppia contesa, che potrebbero già dare indicazioni interessanti a proposito dei restanti novanta.

COME ARRIVA IL VENEZIA - Inzaghi ormai fa girare la sua squadra a memoria sul 3-5-2. Ed ha davvero pochi dubbi: tra i pali c'è Audero, davanti a lui i soliti tre delle ultime uscite a difenderlo: Modolo, Andelkovic e Domizzi. Sulle due fasce agiranno il rientrante Frey, favorito su Zampano, a destra e Garofalo a sinistra. A centrocampo confermatissimo Stulac da playmaker, accanto a lui idem Falzerano mentre Pinato sembra in vantaggio su Suciu per una maglia da titolare. Davanti non ci dovrebbero essere dubbi: dal 1' Geijo e Litteri.

COME ARRIVA IL PALERMO - Stellone è indeciso tra 4-3-1-2 e 4-4-2: dovrebbe optare per quest'ultimo. Pomini tra i pali, davanti a lui linea a quattro con Rispoli e Aleesami terzini e il rientrante Bellusci al centro con Rajkovic: per Dawidowicz, tornato dal ritiro della Polonia, dovrebbe essere panchina. Recuperato Rolando a destra, così come Coronado, posizionato sull'out opposto. Cerniera centrale di mediani formata da Murawski, più di Gnahoré, e Jajalo. Nestorovski, terzo recupero, e La Gumina candidati di punta, ma occhio all'ex Moreo.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Venezia (3-5-2): Audero; Modolo, Andelkovic, Domizzi; Frey, Falzerano, Stulac, Pinato, Garofalo; Geijo, Litteri. A disposizione: Vicario, Bruscagin, Cernuto, Zampano, Del Grosso, Bentivoglio, Soligo, Suciu, Fabiano, Firenze, Marsura, Zigoni. Allenatore: Filippo Inzaghi.

Palermo (4-4-2): Pomini; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Rolando, Murawski, Jajalo, Coronado; Nestorovski, La Gumina. A disposizione: Posavec, Maniero, Dawidowicz, Accardi, Fiore, Szyminski, Fiordilino, Gnahoré, Morganella, Balogh, Moreo, Trajkovski. Allenatore: Roberto Stellone.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Un talento al giorno, Mustafa Kapi: due anni dopo, il battesimo di Terim Ad appena 14 anni, il laterale destro Mustafa Kapi ha fatto parlare di sè a lungo con l'esordio, da prodigio, che l'allora tecnico del Galatasaray Riekerink gli regalò nei minuti finali di un'amichevole con il Levski Sofia. Due anni dopo, il suo talento è stato valorizzato anche dal...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510