HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Young B.-Dinamo K. - Sarà Assale contro Mbokani

02.11.2017 06:04 di Antonino Sergi   articolo letto 468 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Obiettivo alzare l'asticella dei risultati. Nella quarta giornata del Girone B di Europa League spicca la sfida tra Young Boys e Dinamo Kiev, gara che sicuramente regalerà emozioni e fornirà una prova di maturità sicuramente per la formazione svizzera. A Berna infatti il sogno è quello della qualificazione ai sedicesimi di finale e la classifica per il momento dice questo, manca una vittoria per allontanare i fantasmi dello Skenderbeu e del Partizan. Sono arrivati tre pareggi, segno di una squadra solida e ben messa in campo che fa fatica però a fare la partita. Dall'altra parte arriva una Dinamo Kiev che a scanso di clamorose debacle dovrebbe terminare al primo posto visto che ha già conquistato sette punti in tre gare. Ci sono giocatori importanti tra le fila degli ucraini nonostante la cessione di Yarmolenko, su tutti sicuramente Mbokani già protagonista in Belgio ed in Inghilterra. Due settimane fa si è giocata la gara di andata a Kiev terminata con il risultato di 2-2.

COME ARRIVA LO YOUNG BOYS - La squadra svizzera guidata da Hutter sta vivendo un grande momento sia in Europa League che in campionato. Il modulo preferito dal tecnico austriaco è il 4-4-2 dove in attacco spicca Assale che ha già punito all'andata la Dinamo Kiev. Insieme all'ivoriano in attacco ci sarà Nsame. Per quanto riguarda il reparto di centrocampo sarà formato con i due esterni Fassnacht e Sulejmani mentre a difesa della porta di Von Ballmoos spazio a Burki e Von Bergen.

COME ARRIVA LA DINAMO KIEV - Pochi dubbi di formazione per il tecnico bielorusso Khatskeivch che però dovrà fare a meno di Sydorchuk, nel 4-3-1-2 il trequartista sarà Derlis Gonzalez. Il reparto sicuramente maggiormente attrezzato è l'attacco dove gli ucraini si schierano con Mbokani e Kravets mentre in difesa spicca la presenza di Vida, centrale goleador e già protagonista all'ultimo Europeo con la maglia della Croazia.

LE PROBABILI FORMAZIONI

YOUNG BOYS (4-4-2): Van Ballmoos; Mbabu, Von Bergen, Burki, Mvula; Fassnacht, Sow, Sanogo, Sulejmani; Nsame, Assale. A disposizione: Wolfli, Wutricht, Aebischer, Benito, Texeira, Schick, Ngamaleu. Allenatore: A.Hutter.

DINAMO KIEV (4-3-1-2): Koval; Pivaric, Kadar, Vida, Kedziora; Buyalskyy, Korzun, Garmash; Gonzalez; Mbokani, Kravets. A disposizione: Rudko, Shepelev, Moraes, Morozyuk, Mykolenko, Gusev, Besiedin. Allenatore: A.Khatskevich.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Il bivio di Marcelo: il gol è la cosa meno importante. Prove di leadership E’ chiamato alla riprova definitiva. E’ al bivio che separa un buon calciatore da un campione ed ha riposto presente alle prime sollecitazioni importanti. Luciano Spalletti può contare, a tutto tondo, su Marcelo Brozovic. Per rendersene conto è sufficiente una prima veloce analisi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy