HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Zulte-Lazio - Il ritorno di Felipe Anderson

Fischio di inizio alle ore 21.05. Live testuale, pagelle e voci dei protagonisti su Tuttomercatoweb.com
07.12.2017 06:35 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 4012 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

La Lazio fa una gita in Belgio, lo Zulte vuole salutare con onore. Non ha molto da dire la sfida in scena questa sera alle ore 21.05, allo Regenboogstadion di Waregem, valida per la sesta e ultima giornata della fase a gironi di Europa League. I biancocelesti si sono qualificati ai 16° di finale e assicurati il primo posto matematico con due turni di anticipo e 13 punti in classifica. I belgi, invece, sono già eliminati nel gruppo K in virtù dei 4 punti conquistati a fronte dei 9 del Nizza. Un unico precedente tra le due squadre, l'incrocio nella gara di andata giocata allo stadio Olimpico e vinta 2-0 dalla Lazio grazie alle reti di Ciro Immobile e Felipe Caicedo. Arbitra il match il fischietto greco Charalambos Kalogeropoulos.

COME ARRIVA LO ZULTE - Un periodo nero per la squadra belga, reduce da sei sconfitte consecutive tra campionato, Europa League ed eliminazione dalla Coppa nazionale. Arriva all'ultima europea con diversi infortunati e una formazione altamente rimaneggiata: "Dobbiamo giocare con nove giocatori giovani. È difficile, al momento, allestire una squadra competitiva", ha spiegato il tecnico Francky Dury. Out Olayinka e Derijck, nel 4-3-3 dovrebbero essere sostituiti da Saponjic e Baudry. Tra i pali Leali, a completare il tridente Leya e De Pauw sull'esterno destro.

COME ARRIVA LA LAZIO - I biancocelesti hanno ritrovato la via con la vittoria corsara contro la Sampdoria. In Europa League vanno sul velluto così il tecnico Simone Inzaghi, pur confermando il 3-5-2, cambia totalmente la formazione. Turnover e tanti giovani della Primavera, è l'occasione giusta anche per rivedere Felipe Anderson: il brasiliano torna tra i convocati, insieme a Wallace, dopo un infortunio lungo 4 mesi. I big restano a Roma (De Vrij, Radu, Lulic, Parolo, Immobile), Bastos è l'unico confermato di Marassi in difesa con Patric e Luiz Felipe davanti la porta di Vargic. A centrocampo baby Miceli all'esordio dal 1' con Murgia e Crecco, Basta e Lukaku sulle corsie esterne. A guidare l'attacco Caicedo e Palombi. Out gli infortunati Di Gennaro e Nani.

PROBABILI FORMAZIONI:

ZULTE WAREGEM (4-3-3): Leali; De Fauw, Baudry, Heylen, Hamalainen; De Sart, Kaya, Doumbia; De Pauw, Leya Iseka, Saponjic. A disp. Bostyn, Walsh, Madu, De Smet, Cordaro, Kastagnos, Coopman. Allenatore: Francky Dury.

LAZIO (3-5-2): Vargic; Patric, Bastos, Luiz Felipe; Basta, Miceli, Murgia, Crecco, Lukaku; Caicedo, Palombi. A disp. Guerrieri, Armini, Wallace, Marusic, Leiva, Felipe Anderson. Allenatore: Simone Inzaghi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Top, flop e rivelazione, Juve: non c'è l'HD. Sorprende D.Costa Il migliore di questa stagione della Juventus? Massimiliano Allegri. Perché ha saputo gestire al meglio i suoi campioni, perché li ha tenuti fuori o schierati a seconda dei momenti di forma. Per questo non sono presenti, nella lista qui sotto, Paulo Dybala e Gonzalo Higuain: 38 reti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy