HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Rassegna stampa

Mazzola: "Svezia fisica, inutili i cross: dentro Jorginho e Insigne"

11.11.2017 08:43 di Antonio Gaito  Twitter:    articolo letto 3079 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ospite della redazione della Gazzetta dello Sport, Sandro Mazzola ha parlato delle possibili mosse in vista della sfida di ritorno con la Svezia: "Dobbiamo cambiare tattica puntando solo sulla tecnica, dove siamo nettamente superiori, evitando lo scontro fisico che loro cercheranno di alimentare. Gli svedesi si metteranno nella loro metà campo a fare muro, a chiudere gli spazi. Vista la loro stazza mi pare difficile puntare sul cross alto, molto meglio i fraseggi stretti, veloci. Ergo, servono brevilinei e fantasisti. Insomma, dobbiamo giocare con le nostre armi, non con le loro. E’ l’Italia che dovrà fare la partita, sapendo sin dal primo minuto che la qualificazione si è fatta difficile ma le chance restano. Adesso ci vuole gente rapida, capace di giocare palla a terra e senza fronzoli. Penso a Jorginho al posto dello squalificato Verratti e a Insigne dall’inizio, magari: si conoscono alla perfezione possono fare danni contro i lunghi svedesi".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Livorno, si va verso la conferma di Lucarelli: la situazione La sconfitta contro il Benevento non dovrebbe costare la panchina a Cristiano Lucarelli. Il Livorno sembra orientato a proseguire con il suo allenatore, almeno fino alla prossima partita contro l’Ascoli che in caso di esito negativo potrebbe davvero aprire ad altri scenari. Nessun...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy