HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Resto del Mondo

Campionati nel Mondo: Cina, Pellè primo. Disastro Cannavaro

08.05.2018 15:49 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 7104 volte
Campionati nel Mondo: Cina, Pellè primo. Disastro Cannavaro

Secondo ko consecutivo per lo Shanghai SIPG, che cade in casa contro il Beijing Gouan. Al vantaggio illusorio di Elkeson rispondono Piao Cheng e Bakambu. Aggancio al comando dello Shandong Luneng di Graziano Pellè, fermato sullo 0-0 dal Beijing Renhe. Malissimo Fabio Cannavaro alla guida del Guangzhou Evergrande: ko 3-0 contro li Dalian Yifang, al suo primo successo in Chinese Super League. A segno anche Yannick Carrasco su calcio di rigore. Alexandre Pato decisivo nel successo del Tianjin Quanjian sul campo del Chongqing Dangdai Lifan. Di seguiro risultati e classifica dopo 9 turni:

Dalian Yifang-Guangzhou Evergrande 3-0
Guangzhou R&F-Shanghai Shenhua 4-2
Hebei CFFC-Henan Jianye 0-1
Chongqing Dangdai-Tianjin Quanjian 0-1
Shanghai SIPG-Beijing Guoan 1-2
Beijing Renhe-Shandong Luneng 0-0
Tianjin Teda-Guizhou Zhicheng 5-1
Jiangsu Suning-Changchun Yatai 2-0

Classifica
Shanghai SIPG 19
Shandong Luneng 19
Beijing Guoan 18
Guangzhou Evergrande 17
Jiangsu Suning 16
Guangzhou R&F 15
Shanghai Shenhua 14
Beijiang Renhe 12
Tianjin Teda 12
Chongqing Dangdai 11
Henan Jianye 7
Dalian Yifang 6
Guizhou Zhicheng 3


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Mourinho ora traballa sul serio. Le ragioni di un addio quasi scontato Ora si mette male. Se la verve comunicativa di Josè Mourinho non è mai stata particolarmente apprezzata dalla stampa d’Oltre Manica, i risultati conseguiti dallo Special One, seppure a corrente alternata, avevano contribuito alla sua permanenza a lungo termine sulla cresta dell’onda...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->