HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Resto del Mondo

Jiangsu, Zambrotta: “Un onore lavorare con Capello, ho accettato subito”

14.06.2017 12:03 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 4862 volte

Nel corso della conferenza di Fabio Capello come nuovo tecnico dello Jiangsu Suning, hanno parlato anche i due collaboratori Gianluca Zambrotta e Cristian Brocchi. L'ex calciatore di Juventus e Barcellona ha detto: “Conosco la mentalità del mister, quindi appena mi ha proposto di venire qui ho accettato subito. Lo conosco come persona e come mentalità, è un onore far parte di questo staff. Quello che posso fare è dare il mio contributo per la mia esperienza di allenatore e anche di giocatore, credo che questo sia importante. È fondamentale fare squadra con lo staff e migliorare la posizione in classifica". L'ex allenatore di Milan e Brescia, invece, si occuperà del settore giovanile e ha dichiarato in merito: “Ho avuto la fortuna di allenare i giovani al Milan, dove ho cercato di aiutarli sotto più punti di vista. Sono 4 aree importanti: tecnica, tattica, fisica e mentale. Tranne pochissimi esemplari al mondo, tutti hanno bisogno di migliorare per diventare giocatori di classe mondiale. Devono essere prima di tutto i giocatori a credere in quello che tu proponi, deve essere un lavoro quotidiano. Bisogna avere le conoscenze da mettere a disposizione dei giocatori, che poi devono metterle in pratica nella squadra".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Elmohamady: "Sogno Premier col Villa. Egitto, non solo Salah" E' una delle icone dell'Egitto di Hector Cuper. Che non è solo Mohamed Salah, ma pure Ahmed Elmohamady. Terzino ed esterno destro classe 1987, si giocherà domani la promozione in Premier League con il suo Aston Villa, a Wembley, contro il Fulham. "E' stata un'annata positiva -racconta...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy