HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Resto del Mondo

Simone a TMW: "In Tunisia senza stipendio. Situazione ingestibile"

27.11.2017 17:23 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 5955 volte
© foto di Giacomo Morini

Ai microfoni di Tuttomercatoweb Marco Simone racconta la sua esperienza in Tunisia, alla guida del Club Africain, finita da qualche giorno: "Sono uscite in queste settimane tante cose non vere. In verità ho rescisso il mio contratto da due-tre giorni perché pur trovandomi in un grande club con un tifo pazzesco ci sono stati dei grossi guai finanziari. Da quando sono qua non siamo mai stati pagati, mi sono ritrovato a lavorare senza stipendio e con un gruppo di lavoro di giocatori che non percepivano nulla da 5 mesi. E non è facile gestire un gruppo in una situazione del genere, non fai più l'allenatore ma lo psicologo. Ho gestito situazioni che non si insegnano a Coverciano, giocatori che non potevano presentarsi all'allenamento perché non avevano i soldi per la benzina. Ma è un'esperienza che non rinnego, estremamente diversa rispetto all'Europa per abitudini, religione, tempi da rispettare per il loro credo. Mi spiace dal punto di vista sportivo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Bologna, Saputo sulle tre croci: "Non pensavo si arrivasse a tanto" Desidero per prima cosa ringraziare tutti i bolognesi, gruppi organizzati e singoli tifosi, che in queste ore hanno condannato pubblicamente la messinscena allestita ieri davanti ai cancelli di Casteldebole. Claudio Fenucci, Riccardo Bigon e Marco Di Vaio sono persone perbene che...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->