Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Calciomercato
CALCIOMERCATO - Incontro Juve-Sassuolo per Frattesi
martedì 6 giugno 2023, 23:50Calciomercato
di Redazione Vocegiallorossa
per Vocegiallorossa.it

CALCIOMERCATO - Incontro Juve-Sassuolo per Frattesi

Terminata ormai la stagione, è tempo di calciomercato con le squadre che lavoreranno per rafforzare le rose in vista del prossimo campionato. Vocegiallorossa.it vi fornirà LIVE le notizie principali sul calciomercato delle squadre di Serie A e sulle principali squadre estere.

LIVE MERCATO - NEWS IN TEMPO REALE SUL CALCIOMERCATO IN ITALIA E NEL MONDO

23:50 - La maglia numero 7 del Real Madrid, negli ultimi anni, è appartenuta a grandi fuoriclasse: dalla leggenda Raul fino a Cristiano Ronaldo, chi l'ha indossata ha fatto la storia. A questo elenco avrebbe voluto aggiungersi anche Eden Hazard, ma il fantasista belga è stato tormentato dagli infortuni e non è mai riuscito a lasciare il segno, finendo nel dimenticatoio. Adesso, con l'ex Chelsea svincolato a un anno dalla scadenza del contratto, l'onore potrebbe toccare a Jude Bellingham, che dovrebbe essere il primo colpo dei Blancos per la prossima stagione. A riportarlo è El Mundo.

23:20 - Lucas Moura non rinnoverà il contratto con il Tottenham ed è libero di trovare una nuova squadra. Una nuova avventura, dopo cinque anni e mezzo: "Sono aperto a tutte le possibilità, anche quella di tornare al Sao Paulo. Ammetto che non è nei piani della mia famiglia tornare in Brasile, ma non si dovrebbe mai escludere nulla. Vedremo cosa succede, il mercato è ancora aperto, quindi ci sono molte possibilità. Prenderò una decisione con la mia famiglia ”, ha detto a Tv Globo.

23:00 - Gianluca Di Marzio a Sky Sport ha dichiarato che la Juventus si è incontrata con il Sassuolo per intavolare concretamente la trattativa per portare Davide Frattesi in bianconero.

22:30 - Non sta perdendo tempo Massimo Cellino per riorganizzare il Brescia, retrocesso in Serie C dopo il playout perso contro il Cosenza.
Dopo aver convinto Renzo Castagnini a sposare nuovamente la causa biancazzurra, il presidente, come riporta bresciaingol.com, sta tentando di convincere anche mister Silvio Baldini a sedere sulla panchina bresciana.
Attesi sviluppi.

22:00 - Jack Butland è un nuovo portiere dei Rangers. Con una nota apparsa sul sito ufficiale, il club di Glasgow ha ufficializzato l'arrivo a titolo definitivo del giocatore, che si è svincolato dal Crystal Palace e ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2027.

21:40 - Il Paris Saint-Germain ha già messo a segno i colpi Milan Skriniar, Manuel Ugarte e Marco Asensio, ma non si fermerà. Come riporta L'Equipe, Luis Campos vuole rinforzare ancora l'attacco e sta pensando di ingaggiare Marcus Thuram, attaccante francese svincolato dal Borussia Mönchengladbach (figlio della leggenda Lilian) che piace molto a Inter, Juventus e Milan ma anche a Manchester United e Atletico Madrid. È lui il partner ideale per il connazionale Kylian Mbappé e sarebbe felice di sbarcare nella capitale.

21:15 - La prossima settimana è previsto un importante incontro per il futuro del centrocampo della Lazio: gli agenti di Luis Alberto e i dirigenti biancocelesti si incontreranno per discutere la richiesta di adeguamento di contratto fatta dal centrocampista spagnolo, che ha l'obiettivo di arrivare a percepire circa 3,5 milioni di euro all'anno. Luis Alberto, riferisce Sky, al momento guadagna intorno ai 2,7 milioni di euro, e Lotito ha avuto l'ok da Sarri per l'adeguamento contrattuale, con l'obiettivo di allontanare ogni eventuale futuro mal di pancia dell'iberico, diventato insostituibile per il tecnico ex Juve, Chelsea, Napoli ed Empoli.

20:55 - Alberto Gilardino e il Genoa, avanti insieme. Come riporta il portale buoncalcioatutti.it, per il tecnico del Grifone è pronto un nuovo contratto biennale, fino giugno 2025.

20:37 - Kasper Hjulmand rimarrà alla guida della Nazionale danese fino all'estate del 2026. L'annuncio è stato dato sui canali ufficiali della Federazione: "Il mio obiettivo era quello di unire e ispirare tutta la Danimarca e restituire qualcosa ai bambini e ai club in cui i giocatori sono cresciuti. Penso che ci siamo riusciti, ma non finisce qui", ha detto l'ex allenatore del Mainz, in carica dal 2020.

20:19 - È ufficiale l'arrivo di Karim Benzema, ex attaccante del Real Madrid, all'Al Ittihad. Ecco l'annuncio social del club arabo:

20:03 - Gian Piero Gasperini e l'Atalanta, avanti insieme. Secondo quanto riportato da Sky il tecnico della Dea dovrebbe continuare la sua avventura sulla panchina del club bergamasco. È questo l'esito dell'incontro con i vertici del club nerazzurro avvenuto nel pomeriggio di oggi. Le parti hanno trovato l'intesa per proseguire insieme, a breve dovrebbe arrivare anche l'annuncio ufficiale.

19:43 - Secondo The Sun, il Tottenham avrebbe offerto 20 milioni di sterline al Brentford per il portiere David Raya. Tuttavia, il club proprietario del cartellino chiede almeno il doppio.

19:24 - L'Udinese, con un video su Twitter, ha annunciato l'addio del centrocampista Tolgay Arslan.

19:13 - Il Barcellona ha battuto 2-0 in amichevole il Vissel Kobe nella partita amichevole organizzata per celebrare Andres Iniesta, ma l'argomento principale è sempre il mercato, con il futuro di Lionel Messi a catturare l'attenzione. Mister Xavi ha commentato: "La situazione è nelle mani del presidente e del padre di Leo, quindi vedremo come andrà a finire. Alla fine è una decisione di Leo. Siamo contenti, per il momento abbiamo l'ok al piano di fattibilità e ora ci metteremo al lavoro per acquistare i rinforzi di cui abbiamo bisogno".

19:00 - Oleksandr Petrusenko è un'idea dell'Hellas Verona in caso di permanenza in Serie A. Il club scaligero durante questa stagione ha seguito a lungo il centrocampista ucraino classe '98 e, in caso di vittoria nello spareggio salvezza contro lo Spezia, potrebbe affondare il colpo per il calciatore di proprietà dell'NK Istra, club croato reduce da una stagione da record. Lo scrive tuttomercatoweb.com.

18:42 - L’imperativo per questa prima fase del mercato della Juventus è vendere, come ricorda Gazzetta.it: non solo eventuali pezzi pregiati (come Dusan Vlahovic, ndr), ma anche la lunga schiera di giocatori di rientro dai prestiti. Dejan Kulusevski, Arthur, Denis Zakaria, Weston McKennie, Luca Pellegrini ma anche Nicolò Rovella: tutti verranno sacrificati sull'altare del bilancio dopo i mancati riscatti delle rispettive squadre di provenienza.

18:25 - Angel Di Maria ha salutato la Juventus con un post su Instagram:

"Sono giunto alla fine di una tappa difficile e complicata, me ne vado con la tranquillità di chi ha dato tutto per aiutare il club a continuare a vincere titoli ma non è stato possibile. Me ne vado con il sapore amaro di non esserci riuscito, ma con la felicità di portare con me molti amici di questo meraviglioso spogliatoio del quale ho fatto parte e ringrazio tutti i miei compagno per l'affetto che mi hanno riservato sin dal primo giorno, mi sono sempre sentito come a casa. Un grande saluto a tutti gli juventini per il loro affetto quotidiano. Un grande abbraccio. Vi porto nel cuore".

18:14 - Igor Tudor ha lasciato il Marsiglia e Pablo Longoria si è messo subito alla ricerca dell'allenatore che guidi Sanchez e compagni nella prossima stagione. Uno dei nomi accostati nelle ultime ore è quello di Andoni Iraola: secondo le informazioni riportate da alcuni media spagnoli, il tecnico 40enne lascerà il Rayo Vallecano nonostante l'ottimo campionato appena concluso e potrebbe accettare la corte dei marsigliesi.

17:57 - AC Milan annuncia che Paolo Maldini conclude il suo incarico nel Club, con effetto dal 5 giugno 2023. Lo ringraziamo per il suo contributo in questi anni, con il ritorno del Milan in Champions League e con la vittoria dello Scudetto nella stagione 2021/22. Le sue responsabilità saranno assegnate a un gruppo di lavoro integrato che opererà in stretto contatto con il Coach della prima squadra, riportando direttamente all'Amministratore Delegato.

17:38 - Il giornalista Walter De Maggio, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha parlato così del futuro di Giuntoli: “Su Giuntoli si è fiondato anche il Milan dopo l’addio di Maldini e Massara. Il DS già prima di Pasqua aveva manifestato l’intenzione di andare via e De Laurentiis dopo un no secco, sembra aver aperto all’addio in un secondo incontro. Ci sarebbe anche un club di Premier League che potrebbe costruire ponti d’oro per Giuntoli, ma il DS vuole restare in Italia non avendo alcuna intenzione di proseguire con il Napoli”.

17:22 - Potrebbe essere terminata domenica contro il Verona l'avventura in rossonero di Junior Messias: secondo l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, infatti, tra i giocatori del Milan in uscita questa estate, c'è anche l'attaccante esterno brasiliano, autore in questa stagione di 6 gol in 36 presenze.

17:07 - A proposito del suo futuro, il capitano dell'Udinese Roberto Pereyra ha detto: "Sto ancora riflettendo. Starò in vacanza qualche giorno con la mia famiglia, mi riposo e poi deciderò".

16:50 - Nonostante la rivoluzione societaria, alcuni colpi di mercato del Milan saranno confermati. Tra questi c'è anche Daichi Kamada, trequartista in scadenza di contratto con l'Eintracht Francoforte che quindi sbarcherà a zero a Milanello. Il giapponese, come spiega stamattina La Gazzetta dello Sport, è sempre più vicino a diventare un giocatore rossonero: l'accordo è infatti chiuso e l’annuncio è slittato per problemi con gli agenti in particolare la domiciliazione in Italia del procuratore (giapponese) di Kamada.

16:35 - L'Arabia Saudita tenta N'Golo Kanté, ma il Chelsea ha già fatto sapere al giocatore che non cambierà la propria offerta. Secondo quanto riportato dal Telegraph, il centrocampista, in scadenza di contratto a giugno, ha ricevuto una proposta dai Blues per rinnovare, ma è molto inferiore rispetto a quella della Saudi Pro League. È dunque possibile che possa lasciare Stanford Bridge, visto che i sauditi si sono anche recati a Londra, mettendo sul piatto per lui, diritti d'immagine inclusi, cifre vicine ai 100 milioni di euro.

16:20 - Stando a quanto riportato da Tuttosport i nomi nel mirino del club granata sono essenzialmente tre: Matteo Cancellieri della Lazio, Nicolò Cambiaghi, oggi all'Empoli, ma di proprietà dell'Atalanta e Zito Luvumbo oggi in lotta per la Serie A col Cagliari.

16:05 - Il Real Madrid punterà su Brahim Diaz. Dopo tre anni di prestito al Milan il 10 spagnolo torna nella Capitale spagnola per restarci perché le merengues - scrive Marca - hanno deciso di riportarlo a casa e di dargli fiducia anche in virtù della sua versatilità. Non solo: per Brahim è pronto il rinnovo del contratto in scadenza nel giugno 2025 per due ulteriori stagioni.

15:50 - Il Borussia Dortmund comincia a mollare un po' la presa per Jude Bellingham. Secondo quanto riportato da Sport1, il club tedesco sarebbe ora disposto ad accettare 100 milioni di euro più 20 di bonus, che è la cifra che il Real Madrid ha fatto presente di poter offrire. Tra i Blancos e i gialloneri, che avevano chiesto 150 milioni inizialmente, manca ancora l'accordo, mentre c'è già tra gli spagnoli e il giocatore.

15:35 - Alexis Mac Allister è a un passo dal Liverpool. Il centrocampista argentino a breve sosterrà le visite mediche, poi arriveranno le firme: stando a quanto riportato dal Liverpool Echo il campione del mondo in carica con l'Albiceleste firmerà un contratto fino al 2028.

15:20 - Nel corso del Media Day organizzato ad Appiano Gentile in vista della finale di Champions League tra Inter e Manchester City, Hakan Calhanoglu, centrocampista della formazione di Simone Inzaghi, ha rilasciato alcune dichiarazioni a NTV. Fra i temi toccati anche quello legato al rinnovo: "È vero rinnoverà il mio contratto, abbiamo già concordato tutto. Sono felice qui, non voglio andarmene. Cercherò di giocare ai massimi livelli per tutta la mia carriera. Questo è il mio primo obiettivo, sperando ovviamente di non avere infortuni. Come ho detto, la situazione del mio contratto è chiara: firmerò nei prossimi giorni"

15:05 - Nacho Fernandez rimarrà un altro anno al Real Madrid. Secondo quanto riportato da The Athletic il difensore ha deciso di prolungare l'accordo in scadenza il 30 giugno: oltre alla firma il centrale delle merengues indosserà la fascia da capitano. Nei giorni scorsi il giocatore era stato accostato all'Inter.

14:50 - Rottura totale tra Inigo Martinez e l'Athletic Club. Dopo che la società basca aveva affermato che il giocatore non aveva accettato il rinnovo, l'entourage ha diramato un comunicato: "Martinez non ha rifiutato nessuna offerta perché l'offerta non esiste. Assistiamo con stupore al comunicato del club, è un atto disonesto per evitare responsabilità. Vogliamo anche far capire quello che è il disagio del giocatore di fronte a questa situazione poiché non ha mai voluto né destabilizzare, né danneggiare il club".

14:34 - Braccio di ferro all'interno del Bologna per Marko Arnautovic. L'attaccante ha altri due anni di contratto a 3 milioni di euro a stagione, ma da tempo ha una proposta sul piatto molto gradita, ricevuta dal Milan. I rossoneri vorrebbero chiudere a 5 milioni di euro l'affare, i rossoblù ne chiedono almeno 10. Il club non vuole svenderlo, per Thiago Motta però non è centrale nel progetto.

14:20 - Il Paris Saint-Germain si separa da Christophe Galtier. A confermare l'indiscrezione è il quotidiano Le Parisien: Luis Campos ha informato il tecnico dell'esonero nelle scorse ore dopo una sola stagione. A breve ci sarà il comunicato ufficiale da parte della società.

14:00 José Luis Mendilibar resterà alla guida del Siviglia anche la prossima stagione: dopo aver conquistato la salvezza e l'Europa League, il tecnico di Zaldibar è stato confermato per la prossima stagione. Firmerà un nuovo contratto valido fino al 30 giugno 2024.

13:40 - Secondo quanto riferito da Sky Sport, il Manchester City sta facendo di tutto per convincere Gundogan a rinnovare. Il capitano dei Citizens al momento ha il contratto in scadenza a giugno 2023 e giocherà la finale di Champions con il contratto in scadenza. 

13:20 - Cuadrado potrebbe restare alla Juventus ancora un anno. Il discorso tra le parti è avviato e  presto potrebbero arrivare novità. Lo riferisce TMW. 

13:00 Matteo Brunori e il Palermo, avanti insieme. L’attaccante è stato protagonista di una stagione importante a suon di gol. E così è arrivato il rinnovo del contratto già anticipato nei giorni scorsi da Tuttomercatoweb. Il Palermo e Brunori continuano insieme. A breve l’ufficialità.

12:40 - Aurelio De Laurentiis ha un po' frenato l'uscita di Cristiano Giuntoli dal Napoli. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il direttore sportivo sarebbe pronto a rinunciare ai bonus maturati e a parte dello stipendio pur di liberarsi per la Juventus, ma al patron azzurro non dovrebbe bastare per dargli il via libera. Con i bianconeri l'accordo è già stato trovato: 1,5 milioni di euro a stagione per i prossimi 5 anni.

12:20 - Il Manchester United ha iniziato a gettare le basi per il futuro. Stando a quanto riportato dal Daily Mail i Red Devils stanno lavorando per rinnovare il contratto di Lisandro Martinez: l'obiettivo primario rimane comunque David De Gea, dopo aver rinnovato col portiere spagnolo il club penserà al difensore argentino.

12:00 - Il Tottenham ha annunciato il nome del nuovo tecnico. L'ex Celtic Ange Postecoglou sarà il nuovo manager degli Spurs, firmato un contratto quadriennale.

11:35 - L'Atletico Madrid si muove in vista del futuro. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, l'obiettivo dei colchoneros è Wilfried Zaha, attaccante del Crystal Palace: il 30eene ivoriano ha rifiutato il rinnovo di contratto e il 30 giugno sarà libero di firmare con un'altra società.

11:05Karim Benzema è a un passo dall'Al-Ittihad. Secondo quanto riportato da AFP l'attaccante francese ha già firmato un accordo triennale con il club saudita: a breve dovrebbe arrivare l'ufficialità, intanto alle ore 12.00 il giocatore saluterà definitivamente il Real Madrid.

11:00 - Un ribaltone all'orizzonte dopo la vittoria dell'Europa League. In casa Siviglia si lavora in vista del futuro, ma a quanto pare le strade tra il club andaluso e Monchi sembrano più lontane che mai: nonostante le smentite su un possibile addio del direttore sportivo ex Roma, Relevo ha confermato le indiscrezioni degli ultimi giorni. Negli ultimi mesi lo stesso Monchi si è sentito messo da parte nelle decisioni, motivo per cui un addio al momento sembra essere l'unica soluzione possibile.

10:50 - Dopo l'addio di Luciano Spalletti, il Napoli è alla ricerca di un nuovo allenatore. L'elenco dei profili vagliati, sottolinea La Gazzetta dello Sport, si è ridotto sensibilmente e ciò ha ridato concretezza all'idea che porta a Rafael Benitez. L'ex Everton vuole garanzie, ma il suo passato vincente potrebbe avere un'influenza determinante sulla scelta di De Laurentiis. Scendono le quotazioni di Sergio Conceiçao, vincolato al Porto e in grado di liberarsi solo dopo il pagamento della clausola da 10 milioni di euro.

10:44 - L'Inter non molla la presa su Franck Kessie. Il centrocampista ivoriano, come riportato da Sport, rimane in cima alla lista dei nerazzurri per il prossimo calciomercato: nelle ultime settimane il Barcellona avrebbe rifiutato due proposte di scambio, una che coinvolgeva Joaquin Correa, l'altra Denzel Dumfries. Vista la necessità di cedere l'ex Milan, i catalani potrebbero anche accettare uno scambio con Marcelo Brozovic, anche se il croato al momento non rientra nei piani del club.

10:30 - "Juve, Tudor in pole per l'eventuale post Allegri. Suggestioni Conte-Zidane" scrive Tuttosport. Pare sempre più probabile, se non quasi certo, che sarà ancora Massimiliano Allegri a varcare i cancelli del centro sportivo bianconero nelle vesti di allenatore della Juventus 2023-2024. Ma va lasciato un margine di incertezza. E in questo margine si inserisce Igor Tudor. Il croato, che ha lasciato il Marsiglia dopo un anno, sembra essere in vantaggio sulla concorrenza. Sergio Conceiçao invece ha una clausola da 10 milioni. Zinedine Zidane e Antonio Conte invece sono da catalogare come suggestioni.

10:15 - Il Mundo Deportivo fa il punto sulla clamorosa ipotesi di un ritorno di Leo Messi al Barcellona. Ha avuto luogo una riunione tra il Presidente del Barcellona, Joan Laporta, e Jorge Messi, padre del campione argentino, per trattare il ritorno di Leo ed esplorare le vie per raggiungere un accordo. Il padre della Pulce ammette che il Barça sia la priorità del figlio, ma l'Arabia preme e i numeri ancora non quadrano.

10:00 - Come riportato da Marca, il Real Madrid fa un sondaggio con il Bayern Monaco per il possibile arrivo di Alphonso Davies. 

9:55 - "Torino, Juric III: operazione riscatti. Braccio di ferro col West Ham per Vlasic" scrive Tuttosport. Ivan Juric sarà ancora sulla panchina del Toro, ora è tempo di pensare ai riscatti. Con il contratto di Karamoh prolungato e con Radonjic già riscattato, i riflettori si sono accesi su Vlasic, Miranchuk e Lazaro. Per l'austriaco si chiederà uno sconto all'Inter sui 6 milioni fissati per il riscatto, la situazione più complicata è quella del croato. Sabato scadrà l'opzione granata fissata a 13 milioni, si parla di una proposta da 8 milioni, con il Toro che potrebbe alzare l'offerta in un secondo momento. Per Miranchuk invece servono 11 milioni.

9:45 - Si muove il calciomercato del Napoli, sia in entrata che in uscita. Come riporta La Gazzetta dello Sport, potrebbe lasciare Piotr Zielinski. Il contratto del polacco scade nel 2024 e il club sta valutando se proporgli o meno il rinnovo. Già individuato il sostituto, ovvero Lazar Samardzic: servono almeno 15 milioni per strapparlo all'Udinese. Ai saluti anche Hirving Lozano, la cui situazione contrattuale è simile a quella di Zielinski.

9:28 - Ancora in bilico il futuro di Massimiliano Allegri alla Juventus. Dopo l'ultima giornata di campionato contro l'Udinese, il tecnico ha ricordato per l'ennesima volta che ha ancora due anni di contratto e, sul fronte societario lo slogan è il seguente: "Allegri è il nostro l’allenatore". Tuttavia, come riporta il Corriere della Sera, sarà la chiacchierata tra Allegri e John Elkann - presidente di Exor e azionista di maggioranza del club - a ufficializzare quel che sarà. Allegri resta in attesa e pare che, nel corso di qualche chiacchierata informale con amici, abbia anche messo in conto la possibilità dell'esonero.

9:15 - Dopo l'addio di Maldini e Massara prenderà forma un nuovo Milan, ma non nelle figure. Come riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, direttore dell'area tecnica e direttore sportivo non verranno sostituiti da soggetti al momento esterni alla società. La gestione del mercato passerà nelle mani di Giorgio Furlani, amministratore delegato del club dallo scorso novembre. C'è poi la figura di Geoffrey Moncada, capo dello scouting milanista che lavora in rossonero dai primissimi tempi di Elliott, che è destinata a un upgrade.

9:00 - Novità importanti sul proseguimento del rapporto tra Thiago Motta e il Bologna. Sembrava essere calato il gelo, ma poi la situazione si è rasserenata. Infatti, stamani Il Resto del Carlino titola così: "Avanti con lui".

8:50 - "Mai così United. Kim si prepara a lasciare il Napoli: ieri il trasloco" scrive Il Mattino. Già tempo di trasloco in casa Kim. Il difensore è atteso dalla leva militare coreana ma le sirene inglesi suonano troppo forte e il difensore andrà via a causa della clausola da 60 milioni presente nel contratto. Ieri i traslocatori sono arrivati dalle parti di Posillipo. Non tornerà a Napoli, dalla leva e dalle vacanze, perché il destino di Kim è già scritto. Il suo futuro sembra essere al Manchester United. Per la sostituzione si pensa a Scalvini o a Ito dello Stoccarda.