Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Podcast
Il debutto in Europa, la conferma in Premier League: il cammino stagionale del Brighton di De ZerbiTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 23 febbraio 2024, 21:55Podcast
di Marco Rossi Mercanti
per Vocegiallorossa.it
fonte Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti

Il debutto in Europa, la conferma in Premier League: il cammino stagionale del Brighton di De Zerbi

Tutte le notizie sulla Roma in Podcast!
00:00
/
00:00

L’urna di Nyon ha riservato il Brighton come avversario della Roma negli ottavi di finale di Europa League. Appuntamento quindi al 7 marzo allo stadio Olimpico con i giallorossi che dovranno strappare il pass una settimana più tardi in casa della squadra allenata dal nostro connazionale Roberto De Zerbi.

Un sorteggio di medio livello calcolando che la Roma ha evitato le più temibili Liverpool e Bayer Leverkusen, ma comunque il Brighton non è assolutamente da sottovalutare, considerando anche come i giallorossi storicamente facciano fatica contro squadre inglesi.

Rispetto a tanti altri team di Premier League, il Brighton è una debuttante in campo europeo. In 124 anni di storia, infatti, si sono qualificati solo una volta in Europa League grazie al 6° posto conseguito nella passata stagione. Inseriti nel gruppo B con Marsiglia, Ajax e AEK Atene, la squadra di De Zerbi ha chiuso al primo posto rimontando posizioni dopo un avvio stentato fatto di un punto in due gare, con tanto di ko casalingo per 3-2 contro i greci, finiti poi ultimi.

Dopo l’ultima apparizione nella stagione 1982/1983, il Brighton è tornato nella massima serie inglese nell’annata 2017/2018 e da quel momento non ha più abbandonato la Premier League. Dopo l’addio del tecnico Potter direzione Chelsea, il 18 settembre 2022 la dirigenza ha affidato la panchina a Roberto De Zerbi.

L’allenatore italiano non solo ha impiegato pochissimo tempo per integrarsi, ma è riuscito nell’impresa di migliorare il sorprendente 9° posto con la qualificazione in Europa League, mostrando un calcio a tratti spettacolare e ricevendo critiche positive da più parti.

Attualmente, il Brighton occupa la 7ª posizione nel campionato locale con 38 punti conquistati in 25 partite. Un ruolino di marcia sulla scia della prima stagione di De Zerbi, considerando appunto il doppio impegno settimanale per le partite di Europa League.

Un avversario senza dubbio da rispettare, che però potrebbe sentire il peso di disputare il suo primo incontro a eliminazione diretta in ambito europeo. In tal senso, la Roma potrebbe essere avvantaggiata perché, soprattutto negli ultimi tempi, di gare da dentro e fuori ne ha disputate a bizzeffe, uscendo quasi sempre vincitrice. E per sognare Dublino occorrerà passare anche per l’East Sussex.