Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Podcast
Empoli-Roma, the last dance tra addii certi e possibili partenzeTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 20 maggio 2024, 22:55Podcast
di Marco Campanella
per Vocegiallorossa.it
fonte Il podcast di Marco Campanella

Empoli-Roma, the last dance tra addii certi e possibili partenze

tmwradio
Tutte le notizie sulla Roma in Podcast!
00:00
/
00:00

Nuovo appuntamento con i podcast di VoceGialloRossa.it: ogni giorno, dal lunedì al venerdì, approfondiremo con le voci dei nostri redattori uno dei temi più importanti della giornata.

Con Empoli-Roma verrà messa la parola fine su questa lunga e altalenante stagione. Per molti, la gara del Castellani potrebbe essere l'ultima con la Lupa sopra al petto. Partiamo da coloro che termineranno il proprio contratto alla fine di questa stagione: Rui Patricio saluterà la Capitale dopo 3 anni e una Conference League vinta da assoluto protagonista. Anche Leonardo Spinazzola (che farà di tutto per tornare a disposizione per questo appuntamento) andrà in scadenza il prossimo 30 giugno, ma per lui le porte di Trigoria non sono completamente chiuse in quanto c'è ancora un piccolissimo margine per il rinnovo, sebbene le pretendenti non mancano. Oltre a questi, c'è da aprire l'argomento prestiti: Lukaku (che sarà squalificato, quindi di fatto ha già giocato l'ultima partita in giallorosso contro il Genoa), Azmoun, Kristensen, Huijsen e Renato Sanches sembrano essere in procinto di fare ritorno nei rispettivi club d'appartenenza. Gli unici che vedono, invece, concretamente la possibilità di essere riscattati attualmente sono Diego Llorente e Angelino.

Non si può non menzionare in questo discorso i calciatori la cui avventura a Roma sembra essere arrivata al capolinea: per Rick Karsdorp, per esempio, è stato fatale l'errore contro il Bayer Leverkusen dato che non ha più visto il campo nelle partite a seguire. I troppi infortuni subìti in questa stagione potrebbero far decidere alla Roma di mettere sul mercato anche Chris Smalling, monetizzando prima della scadenza del contratto prevista nel 2025. Anche Houssem Aouar non è certo di permanenza, così come non lo è Nicola Zalewski che non è riuscito a compiere il salto di qualità che ci si aspettava per affermarsi definitivamente tra i grandi. Poi, c'è anche il grande dubbio Dybala: come già successo lo scorso anno, le voci di un suo possibile addio si ripresentano puntuali. Va detto che questa dovrà essere in un modo o nell'altro la sua estate. La Joya andrà in scadenza il 30 giugno 2025, perciò le vie che la Roma può prendere sono sostanzialmente due: monetizzare dalla sua cessione portandosi a casa una bella plusvalenza, oppure intavolare concretamente una trattativa per il rinnovo di contratto. Trattenere Dybala a Roma, ma senza un nuovo accordo potrebbe essere molto rischioso.

Le vie del calciomercato sono infinite, si sa, e la Roma ha tantissime valutazioni ancora da fare per costruire il proprio futuro. Ed ecco che Empoli-Roma per molti giallorossi potrebbe essere the last dance.