Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Rassegna Stampa
Calciomercato Roma - Il rinnovo di Svilar una delle priorità. Il portiere a gennaio aveva deciso di andare viaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 23 maggio 2024, 08:55Rassegna Stampa
di Redazione Vocegiallorossa
per Vocegiallorossa.it

Calciomercato Roma - Il rinnovo di Svilar una delle priorità. Il portiere a gennaio aveva deciso di andare via

Florent Ghisolfi è da ieri il nuovo Responsabile dell'Area Tecnica della Roma e, a breve, sbarcherà nella Capitale per iniziare il suo lavoro alla vigilia della sessione estiva di calciomercato, che si annuncia essere molto calda e importante. Tante le questioni che il nuovo dirigente giallorosso dovrà affrontare, tra cui sicuramente quella relativa al rinnovo del contratto di Mile Svilar.

CALCIOMERCATO ROMA, IL RINNOVO DI SVILAR - L'edizione odierna de Il Corriere della Sera scrive che si parlerà di un'estensione del contratto fino al 2028, con raddoppio dello stipendio (attualmente fissato a circa 1 milioni all'anno). L'intenzione del club e del calciatore è quella di proseguire insieme. Con De Rossi, infatti, Svilar è esploso superando definitivamente Rui Patricio nelle gerarchie dell'allenatore. Con José Mourinho, invece, il portiere belga, naturalizzato serbo, aveva trovato spazio nel girone di Europa League, in Coppa Italia contro la Cremonese e nell'ultima gara dell'era Mourinho, contro il Milan in Serie A.

IL RETROSCENA E LA VOLONTÀ DI ANDARE VIA - Il Corriere aggiunge un retroscena, secondo cui, dopo l'esclusione dai titolari nella gara di Coppa Italia contro la Lazio, aveva deciso di chiedere la cessione al termine della stagione. L'arrivo di De Rossi ha poi cambiato tutto e Svilar è improvvisamente esploso, guadagnandosi sul campo il posto da titolare e le attenzioni anche di altri club in tutta Europa. Ora vuole rimanere e la Roma vuole tenerlo. A Ghisolfi il compito di celebrare il matrimonio.