Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Calciomercato
MERCATO - Isco trova squadra in Bundesliga. Inter, Demiral come possibile sostituto di Skriniar. Bayern, arriva Cancelo dal City. Valencia, esonerato Gattuso. PSG, obiettivo Malcom
lunedì 30 gennaio 2023, 23:30Calciomercato
di Redazione Vocegiallorossa
per Vocegiallorossa.it

MERCATO - Isco trova squadra in Bundesliga. Inter, Demiral come possibile sostituto di Skriniar. Bayern, arriva Cancelo dal City. Valencia, esonerato Gattuso. PSG, obiettivo Malcom

È quasi giunta al termine la sessione invernale del calciomercato: le squadre avranno tempo fino al 31 gennaio per rinforzare le rose in vista della seconda parte della stagione. Come di consueto, Vocegiallorossa.it vi aggiornerà sulle trattative delle squadre italiane e sulle principali notizie dall'estero.

23:30 - In queste ultime ore di calciomercato invernale Torino e Sampdoria stanno lavorando a un possibile scambio di centrocampisti. Come riporta Sky Sport, i blucerchiati accoglierebbero il giovanissimo turco Emirhan Ilkhan mentre in granata andrebbe Ronaldo Vieira, già allenato da Juric ai tempi dell'Hellas Verona.

23:10 - Secondo quanto raccolto dalla Redazione di TuttoCagliari.net, il Cagliari è vicino all'acquisto di Nik Prelec. L'attaccante del WSG Tirol desidera tornare alle dipendenze di Claudio Ranieri, che lo ha avuto alla Sampdoria, e per questo ha rifiutato due interessanti proposte dalla Bundesliga. Le due società stanno trovando la quadra proprio in queste ore, e la fumata bianca potrebbe arrivare già entro domattina.

22:50 - Frenata sul possibile passaggio di Milan Skriniar al Paris Saint-Germain in questa finestra di mercato. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW nonostante il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno il difensore potrebbe infatti rimanere all'Inter fino al termine della stagione, per poi salutare a parametro zero. Contestualmente anche Merih Demiral dovrebbe dunque restare all'Atalanta.

22:30 - Yasin Ayari ha firmato per il Brighton. Il 19enne arriva a titolo definitivo, come spiegato dal sito ufficiale del club inglese, dall'AIK ed ha firmato un contratto fino a giugno 2027. Il direttore tecnico David Weir ha descritto così il centrocampista: "Yasin è Versatile, tecnico e bravo con la palla. Avrà bisogno di tempo per ambientarsi qui e in Premier League, ma non vediamo davvero l'ora di lavorare con lui".

22:10 - Saltato lo scambio di giovani giocatori tra Lazio e Parma che sembrava ben avviato. Non è stato raggiunto per il trasferimento nei ducali dell'attaccante Antonio Troise (2005), quindi l'operazione riguarderà solo il portiere Bartlomiej Maliszewski (2004), pronto a passare alla Lazio a titolo definitivo, con una percentuale sulla futura rivendita in favore del Parma. Pronto un contratto fino al 30 giugno 2025 per lui. Lo rivela TMW.

21:50 - Alla fine il corteggiamento dell'Union Berlino ha portato i frutti sperati perché, come rivela Sky Sports Deutschland, il club rivelazione di questa Bundesliga si aggiudica un campione del calibro di Isco. L'ex Real Madrid, svincolatosi dal Siviglia qualche settimana fa, domani si sottoporrà alle visite mediche prima della firma su un contratto di un anno e mezzo più opzione.

21:30 Cesare Casadei lascia la rosa del Chelsea, in cui è arrivato in estate dopo un acquisto oneroso dall'Inter, per concludere la sua stagione in seconda serie inglese. Ufficiale il prestito al Reading sino al termine del campionato.

21:10 - Adesso è ufficiale: Weston McKennie lascia la Juventus e approda al Leeds in prestito con diritto di riscatto. Ad annunciarlo è stato il club inglese con il seguente comunicato: "Il Leeds United è lieto di annunciare la firma di Weston McKennie in prestito fino alla fine della stagione 2022/23, soggetto a permesso di lavoro. Il 24enne centrocampista si unisce agli Whites dalla Juventus, con la possibilità che possa restare a titolo definitivo alla fine sella stagione".

20:55 - Manolo Portanova cambia casacca, pur rimanendo in Serie B. Secondo quanto appreso da TuttoMercatoWeb.com è alle fasi finali il trasferimento del centrocampista classe 2000 dal Genoa al Bari.

20:35 - Sorpasso dell'Empoli sul Sassuolo per Emanuel Vignato. Secondo quanto riportato da Sky Sport il club neroverde ha chiuso per il trequartista del Bologna, che arriverà in prestito con diritto di riscatto. Trattativa parallela per Roberto Piccoli, che arriverà in azzurro in prestito per 18 mesi.

20:05 - La Fiorentina continua a trattare con la Sampdoria l'acquisto di Abdelhamid Sabiri. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW il club viola ha alzato di poco l'offerta, superando i due milioni di euro, ma i blucerchiati ne chiedono almeno 3. Nelle prossime ore di proverà ad arrivare alla fumata bianca, con il giocatore che resterebbe comunque in prestito alla Samp fino al termine della stagione.

19:40 - Ufficializzato dalla Lega Serie A il rientro dal prestito all'Anderlecht del centravanti italiano Sebastiano Esposito, di proprietà dell'Inter. Sembra però questione di poco per vederlo ripartire, nuovamente a titolo temporaneo, ma verso una destinazione che dovrebbe essere sul suolo italiano.

19:00 - Merih Demiral nome forte per la difesa dell’Inter, se arriverà il via libero definitivo alla cessione di Milan Skriniar al Paris Saint-Germain. L’offerta del club francese arriva alle soglie dei 15 milioni: non i 20 chiesti da viale della Liberazione, ma comunque una cifra sufficiente a dare l’ok, vista la situazione altrimenti praticamente ingestibile fino al termine della stagione. A patto, però, di poter dare a Inzaghi un sostituto di livello: dopo il no per Djalo, il nome individuato dalla dirigenza nerazzurra è proprio quello di Demiral. L’accordo col turco non è un problema, considerato anche il rapporto complicato con Gasperini negli ultimi tempi, da limare c’è la richiesta dell’Atalanta: l’Inter punta a chiudere a 15 più bonus, la Dea parte da una base più alta - solo un anno fa il riscatto in un’operazione da 23 milioni di euro complessivi più il 10 per cento della rivendita da versare alla Juventus - e per questo non è affatto da considerarsi scontato.

18:30 - Gennaro Gattuso non è più il tecnico del Valencia. Il club spagnolo ha infatti annunciato con un comunicato l'esonero del tecnico italiano. A condannare l'ex allenatore di Milan e Napoli, l'ultima sconfitta contro il Valladolid e il punto ottenuto nelle ultime quattro gare che hanno portato la squadra alle soglie della zona retrocessione, +1 sul Cadice terzultimo.

17:49 - Il mercato del Lecce non è ancora finito: dopo l'arrivo di due promettenti giocatori come Sammi e Bruns, il club salentino è alla ricerca di un rinforzo di spessore per la difesa. Chiesto Pietro Ceccaroni al Venezia, ma gli arancioneroverdi prima dovrebbero trovare un sostituto, stando a quanto rivela Sky.

17:32 - Ufficiale l'arrivo di Mickael Cuisance alla Sampdoria. Il club blucerchiato ha depositato in Lega Serie A il contratto del centrocampista francese classe '99 ex Bayern Monaco, prelevato a titolo temporaneo dal Venezia in Serie B fino al termine della stagione.

17:18 - Si è riaperta la trattativa per il trasferimento al Sassuolo di Nadir Zortea, terzino destro classe 1999 prodotto del settore giovanile dell'Atalanta: i neroverdi hanno riallacciato i contatti con la Dea per l'esterno dopo aver chiuso la cessione di Georgios Kyriakopoulos, diretto al Bologna. Lo scrive tuttomercatoweb.com.

17:03 - La Lazio proverà fino alla fine a sbloccare l'operazione Luca Pellegrini e regalare a Sarri il terzino di piede sinistro che chiede sin dall'estate: nelle ultime ore Tare ha provato a riallacciare i contatti con l'Eintracht, soprattutto perché si sta concretizzando l'addio di Fares, cercato dall'Alanyaspor. Lo riporta tuttomercatoweb.com.

16:45 - Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, il Sassuolo ha messo in piedi una trattativa con l'Empoli per portare Bajrami in Emilia-Romagna. 

16:31 - Salomon Rondon è un nuovo giocatore del River Plate, lo rende noto il club argentino con un comunicato ufficiale. L'attaccante venezuelano, 33 anni, aveva risolto anticipatamente il suo contratto con l'Everton lo scorso 17 dicembre. L'accordo con i Millonarios è fino al 2025.

16:16 - Dopo l'addio di Moreo, ceduto al Pisa, il Brescia è alla caccia di un sostituto per il reparto offensivo. Praticamente sfumato l'arrivo dai toscani di Giuseppe Sibilli, destinato al Frosinone capolista, il club lombardo sta rivolgendo le sue attenzioni all'attaccante Roberto Inglese del Parma. Le Rondinelle, come riporta Bresciaoggi, avrebbe effettuato un sondaggio coi ducali per il classe '91 con questi che avrebbero aperto alla cessione in prestito del calciatore.

16:03 - Festy Ebosele dell'Udinese è l'ultima idea di Morgan De Sanctis per la fascia destra della squadra di Davide Nicola: i granata vogliono un rinforzo sulla corsia e hanno chiesto ai bianconeri il prestito del 20enne di Enniscorthy. Lo scrive tuttomercatoweb.com.

15:48 - Nuovo colpo del Wolverhampton. Joao Gomes, ormai ex centrocampista del Flamengo, è atterrato domenica in Inghilterra ed ha poi svolto le visite, completando tutti gli iter necessari prima di firmare un contratto di 5 anni e mezzo, quindi fino a giugno 2028, con opzione fino al 2029 con i Wolves.

15:31 - Cristiano Ronaldo non chiuderà la sua carriera in Arabia Saudita. La rivelazione sarebbe arrivata direttamente da Rudi Garcia, tecnico dell'Al Nassr, club attuale del fuoriclasse portoghese: "Cristiano non si ritirerà con l'Al Nassr. Cristiano chiuderà la sua carriera in Europa".

15:13 - Jayden Oosterwolde è un nuovo giocatore del Fenerbahçe. Dopo una lunga trattativa il club turco ha annunciato sui propri canali ufficiali l'arrivo del terzino classe 2001 a titolo definitivo dal Parma. L'olandese ha firmato un contratto di quatto anni e mezzo per la squadra di Istanbul.

14:52 - Il Palermo ha un nuovo difensore centrale. Si tratta di Simon Graves Jensen, classe '99 che arriva a titolo definitivo dal Randers FC come rende noto il sito della Lega B. Dopo Simon Kjaer dunque un altro danese sbarca in Sicilia per iniziare la propria avventura in Italia con la maglia rosanero.

14:30 - Ultima offerta del Chelsea al Benfica per Enzo Fernandez. Secondo quanto riportato da TyC Sports, i Blues avrebbero messo sul piatto 120 milioni di euro senza alcun tipo di bonus. Il pagamento avverrebbe in parte alla firma e poi in altre cinque rate. Adesso la decisione definitiva spetta al presidente dei portoghesi Manuel Rui Costa, che fin qui aveva fatto capire di non voler dilazionare la cifra dell'operazione.

14:10 - Nuovo arrivo per l'Atalanta, che pesca in Serbia il classe 2006 sloveno Relja Obric: il difensore lascia il Partizan Belgrado e arriva in nerazzurro, rivela il sito ufficiale della Lega Serie A.

13:50 L'Empoli è pronto ad affondare il colpo per Roberto Piccoli, attaccante dell'Hellas Verona ma in prestito dall'Atalanta: allo stato attuale però in casa azzurra serve fare spazio davanti. Deve uscire uno tra Marko Pjaca e Nedim Bajrami: il fantasista albanese ha qualche offerta all'estero e di fronte a una proposta da 6 milioni di euro potrebbe lasciare la Toscana. Lo riferisce TMW.

13:30 - Il Bayern Monaco ha chiuso con il Manchester City per l'arrivo in prestito con diritto di riscatto fissato a 70 milioni di Joao Cancelo. Lo rivela Sky Sport.

13:10 Ivan Ilic è un nuovo giocatore del Torino: si seguito la foto della sua firma coi granata, che per averlo dall'Hellas hanno imbastito una trattativa sulla base del prestito con diritto/obbligo di riscatto a 16 milioni di euro più 3 milioni di bonus.

12:50 - Il Cagliari piazza un colpo in prospettiva per la difesa. Come si legge sul sito della Lega B il club sardo ha infatti tesserato a titolo definitivo dal Ruch Chorzow il centrale Antoni Tymoteusz Franke, classe 2006.

12:30 - Il Milan sta seguendo con grande attenzione Stefanos Tzimas, attaccante classe 2006 del PAOK Salonicco. Difficilmente arriverà un'offerta già a gennaio (il giocatore ha una clausola, ndr), ma il club rossonero continuerà a seguire la giovane stellina per poi provare a chiudere l'affare in estate. Lo riferisce TMW.

12:10 - Corsa contro il tempo per il Milan per Dario Osorio. Il crack cileno è nel mirino rossonero e i colloqui tra l'Italia e il Sudamerica sono andati avanti anche stanotte. L'intesa per l'esterno offensivo classe 2004 può essere raggiunta a 5 milioni più 1 di bonus, con il 30% della futura rivendita all'Universidad de Chile. Lo riferisce TMW.

11:50 Kyriakopoulos al Bologna, ci siamo. Il Sassuolo ha infatti trovato l'intesa col club rossoblù per lo scambio di prestiti con Vignato. Per chiudere l'accordo scambio di prestiti con Vignato. Nel caso del laterale greco, il Bologna si assicura anche il diritto di riscatto. Lo rivela Tuttomercatoweb.com.

11:30 - Per un arrivo, quello di Ivan Ilic, il Torino è pronto a chiudere anche una cessione a centrocampo. Nelle ultime ore infatti è stato definito l'addio di Sasa Lukic, con i granata che hanno trovato la quadra col Fulham sulla base di 10 milioni più 3 di bonus. Per il giocatore, invece, pronto un contratto da 2,2 milioni di euro netti fino al 2027. Lo rivela TMW.

11:10 - A meno di 48 ore dalla chiusura della finestra invernale di calciomercato, il Paris Saint-Germain è ancora alla ricerca di un elemento offensivo. Il club della capitale, preso atto dell'impossibilità di ingaggiare subito Rayan Cherki, sta provando a riportare in Francia il brasiliano Malcom. L'ex Bordeaux e Barcellona avrebbe già accettato la proposta ma resta da trovare l'intesa con lo Zenit San Pietroburgo: i russi sono disposti a cedere il giocatore solo in prestito secco oneroso o con obbligo di acquisto, mentre Luis Campos non si muove dal prestito con opzione anche a causa del fair-play finanziario.

11:00 - L'approdo di Pedro Porro alla corte di Antonio Conte sembrava questione di ore, invece la trattativa ha subito una brusca frenata. Secondo le informazioni raccolte da Tuttomercatoweb.com, lo Sporting avrebbe cambiato le carte in tavola all'ultimo momento (nel contratto del giocatore con il club portoghese non è presente la clausola), non rispettando gli accordi presi con il Tottenham. Situazione di stallo ma si lavora per arrivare comunque a una soluzione nel più breve tempo possibile.

10:55 - "Il Toro e il futuro di Juric: caso riaperto, rischio concreto di addio a fine anno" scrive Tuttosport. Tiene nuovamente banco il futuro di Ivan Juric che vorrebbe uno sforzo dalla proprietà per cullare le ambizioni di classifica europea, vista anche la penalizzazione inflitta alla Juve. E così, scrive il quotidiano "torna automaticamente d’attualità anche il rischio concreto che a fine stagione possa chiedere di rescindere il contratto in scadenza nel ‘24. Per la serie: basta, non ne posso davvero più del cairismo".

10:38 - Il futuro di Jean Victor Makengo, secondo Sky Sport, sarà lontano dall'Italia. Il centrocampista classe '98, nel mirino anche del Torino prima della fumata bianca per l'arrivo di Ilic, per l'emittente è vicinissimo al trasferimento al Lorient. L'Udinese sta lavorando all'uscita a titolo definitivo e l'operazione dovrebbe portare nelle casse del club friulano 10 milioni di euro più ulteriori 3 di bonus.

10:30 - Uno dei giocatori più chiacchierati del mese di gennaio segna un gol importante e, probabilmente, cambia il suo futuro. Si tratta di Antonio Sanabria, autore del gol del definitivo 2-2 nel match tra Empoli e Torino. Una rete che certifica il buon momento dell'attaccante, autore di 2 reti nelle ultime 4 partite. Sembra quindi che le voci sul suo futuro, con tante squadre interessate e con il club granata non così restio a cederlo, gli abbiano fatto bene. Secondo quanto riporta La Stampa, viste le poche ore a disposizione per cercare un sostituto e le ottime risposte date di recente, pare ormai molto improbabile che Sanabria possa lasciare il Toro.

10:12 - Il Milan ha confermato Stefano Pioli dopo il tracollo casalingo col Sassuolo. Come scrive l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, dagli Stati Uniti non sono arrivate chiamate dopo la partita, ma nella pancia di San Siro l'ad Giorgio Furlani, il dt Paolo Maldini e il ds Ricky Massara si sono guardati negli occhi e hanno affrontato l’argomento crisi, raggiunti poi anche dall'allenatore.
Il tecnico dello Scudetto - si legge sulla rosea - è inamovibile e non ha certo perso il sostegno della società. Ieri Maldini, Furlani e Massara se lo sono ripetuti anche a quattr’occhi.

9:44 - Siamo ormai ad un passo dalla chiusura del mercato invernale e, in casa Lazio, la situazione è bloccata come nelle scorse settimane. Il Messaggero riporta visioni contrapposte sull'argomento da parte di Igli Tare e Maurizio Sarri. Se da una parte il ds biancoceleste non esclude colpi last minute, dall'altra il tecnico sembra essersi rassegnato a non poter contare su nessun rinforzo. Nel caso in cui qualche titolare dovesse aver bisogno di riposare, farà giocare qualche giovane della Primavera o che fino a questo momento ha giocato poco.

9:31 - Nuovo innesto per la Sampdoria di mister Stankovic. Come raccontatovi ieri da Tuttomercatoweb.com, i blucerchiati hanno chiuso per Mickaël Cuisance del Venezia. Il centrocampista francese, classe '99, arriva in prestito secco e si trova già a Genova per le visite mediche.

9:20 - Tra i giocatori più in ombra della Juventus nella sfida contro il Monza c'è sicuramente Angel Di Maria. Il Fideo non ha acceso la luce come contro l'Atalanta, palesando poi le difficoltà sue e dei suoi compagni dopo la penalizzazione di 15 punti. La stagione dei bianconeri è dunque sempre più incerta, come del resto il futuro a Torino dell'argentino. Come riporta La Gazzetta dello Sport, Di Maria è concentrato sul presente ma non ha rassicurato sulla sua permanenza in estate. Lo scorso anno ha firmato solo per 12 mesi, lasciandosi quindi la possibilità di liberarsi a giugno per tornare al Rosario Central. Tra il contratto in scadenza e la necessità della Juve di abbassare il monte ingaggi, appare difficile ipotizzare che Di Maria venga confermato.

9:10 - Tuttomercatoweb.com fa il punto sulla questione Škriniar. L'Inter ha dettato condizioni chiare: a 20 milioni di euro si può chiudere. Da Parigi è improbabile che si possano spingere fino a quel punto, al massimo Campos arriverà a quota 15, comunque complicata. Nel frattempo, cosa fa la dirigenza nerazzurra? La richiesta economica è quella di cui sopra, c'è anche una deadline: non si può arrivare all'ultimo giorno di mercato per chiudere un'operazione del genere. Soprattutto perché a Simone Inzaghi serve un sostituto. Sotto questo profilo, quel che filtra è che Marotta e Ausilio stiano lavorando da tempo su diversi nomi. Il Lille chiede troppo per Djalò, mentre per Lindelof il Manchester United non farebbe le barricate, così come l'Eintracht Francoforte per Evan N'Dicka, centrale francese classe '99 che può forse considerarsi il primo della lista. In Italia, i nomi più realistici a questo punto del mercato (la Fiorentina difficilmente aprirebbe su Milenkovic) sono quelli di Becao e Djidji.

8:50 - Da giorni si parla molto della ricerca da parte della Fiorentina di una punta da aggiungere alla rosa di italiano, ma questa possibilità sembra molto complessa soprattutto dopo le parole di Pradè nel prepartita di Lazio-Fiorentina. Secondo quanto appreso da Firenzeviola.it però, la Fiorentina mantiene vivi diversi contatti, tra cui anche quelli con l’Atalanta per Duvan Zapata. Un’operazione praticamente impossibile in queste ultime 48 ore di calciomercato ma che potrebbe tornare d’attualità in vista dell’estate, quando il colombiano avrà un solo anno di contratto con la Dea (scadenza nel 2024). Le parti potrebbero rimandare ogni discorso a partire da giugno, con la Fiorentina che potrebbe provare ad anticipare le proprie mosse prima dell’inizio dell’estate per superare l’eventuale concorrenza. Il giocatore non avrebbe chiuso ad un futuro in viola, anche se valuterà con attenzione ogni eventuale proposta.