HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Roma, fortissimamente Gasp: la pole è sempre sua

27.05.2019 07:30 di Gianluigi Longari    articolo letto 7503 volte
Roma, fortissimamente Gasp: la pole è sempre sua
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dopo l’emozione e le lacrime, è tempo di pensare al futuro, e di lavorare per costruirlo. In casa Roma è ancora tempo di celebrare Daniele De Rossi per una carriera indimenticabile, ma non si può demandare oltre la ricerca di profili adeguati per la stagione che verrà. Se a glielo dirigenziale la scelta è caduta su Gianluca Petrachi, architetto del Torino che abbandonerà l’universo granata per sposare il progetto giallorosso, per quanto riguarda il tecnico ripetiamo da tempo che la prima scelta è quella legata a Giampiero Gasperini. Nonostante le resistenze dell’Atalanta il tecnico di Grugliasco rimane in pole position, a patto di un progetto che lo coinvolga a tutto campo dandogli la possibilità di giocarsi le sue chance in una grande piazza sino in fondo. Diversamente, si procederà per altre vie, e Gasp si terrà stretta la sua di piazza, che ha preso provinciale ed ha trasformato in top club.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510