HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavani
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

Che fine ha fatto Mauro Icardi

28.08.2019 08:00 di Marco Conterio    articolo letto 34271 volte
Che fine ha fatto Mauro Icardi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Che fine ha fatto Mauro Icardi? Che fine ha fatto, Mauro Icardi. Un punto, una virgola, cambia il senso alla frase. Alla vita, alla storia. Figuriamoci una decisione. Mauro Icardi era capitano, stella, ma Sirio e non Cometa. Era costellazione, riferimento. La fascia come simbolo, come qualcosa che tiene insieme, che trascina. Briglia e redini, non sciolta, al vento, come un anno, che nel pieno di una carriera è un decennio. Mauro Icardi ha perso la fascia, il nove, la maglia, l'Inter, l'Argentina. Mauro Icardi ha perso, sperando d'essere vincitore, sin dalla prima spada al cielo. L'Inter non ha vinto, ma ha tenuto, con le unghie, sull'orlo del precipizio. Finanziario, in primis, tecnico in seconda battuta. Ha disperso, più che perso, un capitale, un patrimonio. Ha giocato d'orgoglio e principi, nei primi set, ha dovuto regger la parte e poi mostrare petto e galloni all'ex che ex ancora non era e non è. Ha ripreso in mano la posizione di forza, pur col portafogli non più gonfio come la clausola faceva sperare. Icardi voleva 8 milioni all'anno, per il rinnovo. Icardi è fuori squadra, fuori dal progetto. Dice Wanda Nara, moglie e consigliera, agente e procuratrice, d'offerte, sogni e inciampi, di una storia calcistica che prende pieghe inattese e sbagliate, che "chi comanda vuole che resti". Però chi comanda, riferimento sempiterno della famiglia Icardi, ha venduto l'Inter da anni e, pur essendo buon consigliere, profondo intenditore, Massimo Moratti non è più l'Inter. A meno che non si riferisse a uno tra Zhang, Marotta o un altro dirigente che ora comanda, e che quelle cose non l'ha mai dette, s'intende. Eccola, la fine di Mauro Icardi. Nei giorni del giudizio, decisivi. Con l'Inter che propone alla Juventus lo scambio per Paulo Dybala, con gli intermediari col telefono che scotta, da entrambe le parti. Solo che la plusvalenza soddisferebbe la Juve ma in caso di pesante conguaglio economico, che l'Inter non vuol garantire. Così potrebbero spuntare nuove e inattese contropartite, come Mario Mandzukic, magari una mezzala, anche se l'Inter oggi non sente dall'orecchio giusto quando la Juve sussurra il nome di Blaise Matuidi oltre a quello del croato. Che fine ha fatto Mauro Icardi? E' fuori squadra. Senza fascia, nove, onori, Argentina, gloria. Con una storia che è finita, nonostante cerchi di sbattere contro il muro delle resistenze nerazzurre che non crolleranno mai, anche se dovesse restare, anche se non dovesse partire. Che fine ha fatto, Mauro Icardi.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510