HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

Roma, calcio e politica: la partita speciale dell'armeno Mkhitaryan

18.09.2019 16:42 di Pietro Lazzerini    articolo letto 3571 volte
Roma, calcio e politica: la partita speciale dell'armeno Mkhitaryan
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Dopo l'esordio con gol contro il Sassuolo, il nuovo fantasista della Roma Henry Mkhitaryan è pronto alla prima partita europea in giallorosso. E non sarà una partita come le altre. In Europa League la squadra di Fonseca affronterà i turchi dell'Istanbul Basakhsehir. I rapporti tra l'Armenia e la Turchia sono tesi dall'inizio del '900 a causa del genocidio del popolo armeno, ferita ancora apertissima nel cuore dei connazionali del calciatore romanista. Rapporti meno tesi rispetto a quelli con l'Azerbaigian, che costrinsero il calciatore a non giocare la finale di Baku tra il suo Arsenal e il Chelsea, ma comunque abbastanza importanti per avere una motivazione di vittoria in più. Storicamente, il 30enne della Roma, ha già battuto squadre turche in due occasioni col Borussia Dortmund contro il Galatasaray mentre col Manchester United uscì sconfitto dal confronto contro il Fenerbahce. L'occasione dell'Olimpico di domani sarà buona sia per confermare le buone impressioni della Serie A, sia per far gioire un popolo intero in un confronto ancora lontano dall'essere risolto. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510