HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

AAA Cercasi squadra - Deulofeu, da figliol prodigo a corpo estraneo

A 14 giorni dalla chiusura del mercato, sono tanti i calciatori ancora in cerca di una nuova squadra. Per inseguire il mondiale, o semplicemente la possibilità di giocare più minuti in campo. Nome per nome, ecco il focus dedicato da TMW.
17.01.2018 17:00 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 9423 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Nemo propheta in patria, è proprio vero. Gerard Deulofeu è nato a Riudarenes, 80 kilometri da Barcellona. È cresciuto in blaugrana. Al Barcellona, però, non sembra proprio avere fortuna, o nemmeno la possibilità di tentarla. Ha dovuto dimostrare il suo valore con l'Everton e soprattutto con il Milan (ottima scorsa seconda parte di stagione), per la sola possibilità di giocarsi un posto. In estate doveva essere la soluzione interna alla cessione di Neymar. Poi Ernesto Valverde ha virato verso il 4-4-2, rispolverato André Gomes, tolto minuti a Deulofeu. Da possibile figliol prodigo a corpo estraneo il passo è abbastanza breve.

Ora, il mercato di gennaio per ripararsi. Trovare una nuova occasione, l'ennesima, inseguire il mondiale di Russia 2018 con la Spagna, quasi un miraggio. Il Napoli lo sta trattando, più per convinzione di De Laurentiis e Giuntoli che di Sarri. E quand'è così, si è capito, meglio lasciar perdere. Ci pensa anche l'Inter, che per il momento quattrini ne ha pochi e col Barcellona tratta anche Rafinha. Le sirene italiane, al momento, sono le uniche per un giocatore che però ha fatto bene anche in Inghilterra. E che aspetta l'ennesima occasione. Per ripararsi, per ritrovarsi. Perché forse il suo posto non è a Barcellona.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

...con Prandelli “Sarà una partita molto interessante sotto tanti punti di vista. Chi uscirà vincente potrà pensare di giocare un campionato di vertice. Entrambe esprimono un buon gioco, sarà un bel match”. Così l’ex ct della Nazionale, Cesare Prandelli gioca per TuttoMercatoWeb il derby di questa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy