VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Serie A

Ag. Pinamonti: “Richiesto da tutta Europa, ma voleva solo l'Inter"

20.05.2017 00:15 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 8861 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In casa Inter è arrivato il rinnovo di Andrea Pinamonti, attaccante che oggi ha compiuto 18 anni e festeggiato con la firma sul contratto valido fino al 2021. Tullio Tinti, agente della giovane punta, ha parlato attraverso Gazzamercato.it: “Rinnovo immediato? Sicuramente lui è il gioiello della cantera interista, credono tantissimo in lui. E sia il calciatore che noi procuratori crediamo nel progetto che c’è su di lui da parte dell’Inter. E’ un talento impressionante. Il progetto è quello di restare all'Inter? Sicuramente è questo: restare e cercare di trovare spazio, consapevoli che giocare nell’Inter non è facile a 18 anni. Dovrà scalare delle posizioni ma non gli fa paura, anzi è uno stimolo per entrare nell’élite del calcio. Ha tutto per farcela”.

Ma per Pinamonti, però, non sono mancate le offerte: “Sicuramente tutti i club più importati europei hanno chiesto informazioni su di lui, per la prospettiva di crescita che ha. Sia lui che noi come agenzia pensiamo però che chi lo ha cresciuto abbia sempre un punto in più rispetto agli altri. Inoltre è attaccato alla maglia e non abbiamo preso in considerazione nulla, parlando solo con l’Inter per portare avanti un discorso, come  da sua volontà. E’ all’Inter da tanti anni e lo hanno cresciuto bene. Andrea ci ha messo molto del suo e resta legatissimo alla maglia”, le parole di Tinti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Le pagelle di Roberto Firmino: regia e gol, il brasiliano affossa la Roma Dirige il gioco con personalità e classe, finalizzando al massimo il lavoro di Salah e aiutando la squadra in ogni suo strappo. Lascia l'impronta dentale sulle caviglie di Strootman e innesca l'egiziano per la palla che indirizza il match sui binari biancorossi. Roberto Firmino diventa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.