HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Allegri: "Assurdo paragonare chi vince con chi non ha fatto una finale"

18.05.2018 14:24 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 19765 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato anche dei risultati raggiunti dai bianconeri e dei paragoni nella conferenza di oggi. "La Juventus lotta sempre per raggiungere tutti gli obiettivi. Giochiamo ogni tre giorni, ed è giusto che si vada avanti così. E' stimolante essere dentro tutti gli obiettivi. I miei quattro anni sono stati ognuno diverso dall'altro. Il primo è stato quello della consapevolezza: siamo cresciuti molto in autostima, compresa la finale di Champions e la vittoria della Coppa Italia. Il secondo è stato quello della rimonta incredibile, 25 vittorie su 26, e dell'ottavo di Champions più la Coppa Italia. Il terzo è stato l'anno dello scudetto della costanza. Questo è stato quello più bello, abbiamo duellato con il Napoli, che potrà arrivare a 91 punti. Chi non fa i complimenti a questa Juve non ha rispetto per il lavoro fatto in questi quattro anni. Non si può mettere in discussione una squadra che vince 4 scudetti, 4 Coppe Italia e conquista due finali di Champions, soprattutto paragonando la Juve a una squadra che non ha fatto nemmeno una finale. Quest'anno abbiamo giocato 53 partite e cambiato 51 formazioni. Numeri importanti, ottenuti insieme a risultati giunti anche in momenti di difficoltà. Devo ringraziarli".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Assist, gol e polemiche. Nel derby di Simeone c'è un po' di tutto "Simeone è tornato", aveva candidamente ammesso nelle scorse ore, in conferenza stampa, il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli. Che aveva usato la dialettica pubblica per spronare e motivare ulteriormente il suo centravanti titolare, tornato al gol contro il Sassuolo dopo un digiuno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->