HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie A

Atalanta, Gasperini: "Juve partita fortissimo, Barrow interessante"

30.01.2018 23:09 di Andrea Piras   articolo letto 12785 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Al termine della sfida contro la Juventus, il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato ai microfoni di Rai Sport: "Il risultato non è l'ideale ma ci sono altre partite. A Torino siamo svantaggiati ma ci sono ancora possibilità".

La gara di oggi.
"La Juve è partita fortissimo, ha approfittato di alcuni errori. Giocando in vantaggio era la condizione peggiore per affrontare la squadra però nei 90 minuti siamo cresciuti. E' chiaro che in queste partite devi sbagliare poco. Abbiamo giocato con coraggio ed è quello che ci serve per affrontare queste gare e per il ritorno".

Barrow?
"E' un ragazzo che stasera ha fatto l'esordio però è stato comunque bravo facendo alcuni spunti interessanti. E' un giocatore di cui si parla molto perchè in Primavera ha numeri importanti anche se il salto in prima squadra è notevole. Non dobbiamo mettergli pressioni".

Campionato, Coppa Italia o Europa League?
"Il campionato, nonostante ci sia molta concorrenza, è quello più alla portata. Non sarà facile però è chiaro che rispetto che affrontare la Juve o l'Europa League mi sembra la competizione dove abbiamo più possibilità di andare in Europa. Cercheremo però di onorare tutti gli impegni".

Non battete la Juve dal 2002.
"La Juve è molto forte. In questi anni sono poche le squadre che l'hanno battuta. Noi ci proviamo continuamente".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Il giorno di Piatek: il Milan abbraccia un nuovo 9 Il giorno di Krzysztof Piatek è finalmente arrivato. Il polacco è a un passo dall'essere il nuovo centravanti del Milan, un bell'obiettivo per chi - fino a pochi mesi fa - era solamente uno sconosciuto. Dai quattro gol contro il Lecce, in Coppa Italia, lo scorso 12 agosto, fino ad...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->