VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Serie A

Barrow, la prossima plusvalenza milionaria. Dopo Cristante

16.04.2018 17:45 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 21943 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il primo tempo di Atalanta-Inter è stato a senso unico. Da una parte i nerazzurri meno blasonati, capaci di cingere d'assedio gli avversari, hanno avuto occasioni da gol a grappoli. Dall'altra Miranda e Skriniar hanno sofferto particolarmente la velocità di Musa Barrow, diciannovenne gambiano, capace di siglare ventitré gol in campionato con la Primavera, più tre in Coppa Italia con la formazione di Brambilla. Un alieno con i coetanei, già un fattore con l'Atalanta: il cambio di Gasperini al quarantacinquesimo ha destato qualche perplessità, perché da lì in poi (forse complice un calo atletico) i bergamaschi non sono riusciti a portare pericoli sostanziali ad Handanovic, super proprio su Barrow sul finire di primo tempo, con un colpo di reni a togliere il pallone dalla porta.

L'Atalanta ha quindi trovato il suo prossimo super affare. Perché è vero che esordire dal primo minuto, con le motivazioni che hai in Serie A, è qualcosa di semplice mentre è più difficile confermarsi. Ma, poco più di due anni fa, Barrow era alle prese con la burocrazia per riuscire a ricevere il nulla osta e giocare in Italia. Da novembre in poi con Bonacina - tra Primavera e Viareggio - poi questo fantastico anno da protagonista, il gambiano può rappresentare l'uomo in più in vista di un rush finale che vede l'Atalanta dover combattere per tornare in Europa.

Quanto vale Barrow, in questo momento? È una domanda impossibile, perché l'Atalanta non ha bisogno di monetizzare per lui. Ha dieci mesi meno di Cutrone, anagraficamente, quindi l'età è dalla sua. E, da quel che ha fatto vedere sabato a Bergamo, non è l'unica cosa che potrebbe farlo sfondare. Il prossimo atalantino a essere ceduto per parecchi milioni sarà Cristante, questo è chiaro, ma poi sarà il tempo dei Barrow e dei Melegoni, considerando che Bastoni ha già trovato casa all'Inter, seppur sia in prestito fino al 2019 con l'Atalanta.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Serie A, live dai campi: Genoa, Lapadula titolare ATALANTA IN OTTICA GENOA BENEVENTO 20.00 - Avrà inizio domani la settimana di lavoro che porterà i giallorossi alla gara di domenica prossima contro l’Udinese. Per Sandro e compagni è in programma una seduta pomeridiana presso il centro sportivo di Paduli. IN OTTICA UDINESE...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.