HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Bojan Krkic ricorda: "Roma, troppa pressione. Aspettavano il nuovo Messi"

07.12.2018 00:30 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 10016 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'attaccante Bojan Krkic, ex Roma e Milan attualmente in forza allo Stoke City in Inghilterra, ha rilasciato un'intervista alla BBC in cui si è soffermato anche sulla sua esperienza sfortunata in giallorosso. Queste le sue parole: "Mi ricordo di una partita persa fuori casa (contro l’Atalanta per 4-1, ndr), e dei tifosi che ci aspettavano davanti al pullman. Ci dissero: 'Questa l’avete persa, va bene, ma la prossima settimana c’è il derby: quello non dovete sbagliarlo'. Ecco, ci sono dei giocatori che subiscono questa pressione, altri invece no: io posso solamente dire che in Premier League tutto questo non esiste e che qui mi diverto giocando a pallone. Sono sbarcato a Roma con troppe aspettative. Mi chiamavano il nuovo Messi, ma Lionel segnava tre gol a partita, è un fuoriclasse. Se giocavo bene non era abbastanza, dovevo sempre essere il migliore, la stella della partita. Dovevo essere Messi. Questo sicuramente non ha aiutato la mia crescita calcistica", riporta Vocegiallorossa.it.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

TMW - Foggia, in serata contatto con Delio Rossi: la situazione Ore calde a Foggia. La società è in riunione per decidere a chi affidare la panchina per il post Grassadonia. L’attuale allenatore infatti è sempre più vicino all’esonero. Salgono le quotazioni di Delio Rossi, previsto contatto in serata. Si lavora su un annuale con opzione. Rossi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->