HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato di Serie A in chiusura: qual è il vostro flop tra le big?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

Bologna, Bigon: "Il contratto? Lavoro come se dovessi restare 10 anni"

10.02.2018 00:05 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 2064 volte
© foto di Federico De Luca

Riccardo Bigon, direttore sportivo del Bologna, ha parlato ai microfoni di Rete 7 della sua esperienza nel club felsineo e del suo contratto in scadenza: "Sono soddisfatto del percorso che stiamo facendo – ha ammesso. Molte realtà del nostro livello sono in difficoltà o hanno dovuto cambiare l’allenatore. Se si riesce a dare regolarità al lavoro, ne ricaveremo i frutti in futuro. La nostra storia giustamente genera aspettative diverse, ma per costruire una squadra vincente e che diverta serve tempo. A Napoli c’erano 70 milioni di fatturato nel 2009, quando sono andato via si sfioravano i 200. La strada intrapresa è quella giusta ma bisogna capire cosa significhi essere "grande" per questo club. Oltre determinate cose non si può andare. Credo che si stia rispettando la tabella di marcia e tutto quello che ha fatto Saputo in questi anni è una base clamorosa per una società del nostro livello. Possiamo avvicinare giocatori di realtà più importanti della nostra. Il momento negativo? Non siamo contenti di perdere partite e su questo dobbiamo migliorare, sappiamo che serve crescere e migliorare in tanti aspetti".

Sul contratto in scadenza: "Io non ragiono in funzione del mio contratto, vale qui come nelle altre piazze in cui sono stato. Lavoro qui come se dovessi restare dieci anni".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Mercato e rose a 25: la situazione delle 20 squadre di A Serie A, calciomercato e rose da 25 calciatori. Torna il consueto appuntamento targato TMW. Da quattro anni la FIGC ha infatti introdotto la normativa per cui, all'inizio del campionato di Serie A, ogni squadra deve presentare una rosa composta al massimo da 25 calciatori. Di questi,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy